Pavo Marinković a capo del Festival del film di Pola

Pavo Marinković

All’Invito pubblico per la candidatura a direttore artistico del Festival del film di Pola, pubblicato il 25 gennaio e conclusosi il 15 febbraio, sono pervenute nove candidature. Dopo aver esaminato l’opinione del Consiglio del Festival, il ministro della Cultura e dei Media, Nina Obuljen Koržinek, ha nominato Pavo Marinković alla carica di direttore artistico del Festival. Pavo Marinković, nato a Zagabria, si è diplomato in drammaturgia all’Accademia di Arti drammatiche della capitale. I suoi primi spettacoli sono stati allestiti negli anni Novanta del secolo scorso e nel corso della sua carriera è stato insignito di numerosi premi. Dopo dieci anni di lavoro nel ruolo di drammaturgo redattore nel Programma d’intrattenimento drammatico alla Radiotelevisione croata (HRT) dal 1996 al 2005, ha avviato una carriera di scrittore-regista freelance. Ha girato tre lungometraggi, “Ministarstvo ljubavi” (2016), “Ljubavni život domobrana” (2009), “Trešeta” (2006) e il documentario “Okupacija, 27.slika” (2013). I suoi film sono stati proiettati e premiati a numerosi Festival del cinema.

Facebook Commenti