Norma Cossetto: assegnati i premi

I riconoscimenti in occasione della Giornata del ricordo sono stati conferiti in tre categorie

Norma Cossetto

La Commissione designata dall’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia ha dichiarato che il Premio del ricordo 2021, dedicato a Norma Cossetto, è andato alla Regione Veneto, erede della Serenissima Repubblica di Venezia che, consolidando i rapporti tra le due sponde dell’Adriatico, non solo nel nome dei commerci e dei traffici, ma anche della circolazione artistica e culturale, contribuì a mantenere all’interno dell’ecumene linguistico e identitario italico le popolazioni italofone dell’Adriatico orientale. La Regione è stata punto d’approdo dopo la Seconda guerra mondiale per la motonave Toscana dedita a far esodare la quasi totalità della popolazione di Pola e da allora Regione particolarmente ospitale nei confronti delle migliaia di istriani, fiumani e dalmati accolti nei Centri raccolta profughi e nei Villaggi giuliano-dalmati.

 

Il Premio del ricordo 2021 è andato congiuntamente a Maurizio Federici e Silvano Olmi per aver contribuito a rendere Norma Cossetto simbolo per tutti gli italiani, riuscendo a trasformare un giorno di commemorazione e tristezza di pochi in una celebrazione nazionale sentita, vissuta, condivisa grazie all’iniziativa “Una rosa per Norma”.

Nella terza categoria il Premio del ricordo 2021 è andato alla Fondazione Bracco per il sostegno finanziario alla realizzazione del monumento ai Martiri delle foibe, inaugurato il 21 ottobre 2020 in Piazza delle Repubblica a Milano.

La Fondazione Bracco, nata dal patrimonio di valori maturati in oltre 90 anni di storia della Famiglia e del Gruppo Bracco portati avanti con successo nel creare e diffondere espressioni della cultura, dell’arte e della scienza, con entusiasmo ha sostenuto la realizzazione del monumento disegnato dall’artista Piero Tarticchio, dimostrando un legame fortissimo con le radici della famiglia in Istria e a Neresine nell’isola di Lussino, dove nacque nel 1909 il Cavaliere del Lavoro, Fulvio Bracco.

La Fondazione Bracco è insignita del Premio del ricordo 2021, consegnato significativamente a Diana Bracco, presidente e amministratore delegato di BraccoSpa, nonché Cavaliere del Lavoro e Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana.

Facebook Commenti