MIQ. La 58.esima edizione si terrà nel mese di giugno

0
MIQ. La 58.esima edizione si terrà nel mese di giugno
Mauro Staraj, Tamara Brusić, Nevia Rigutto e Duško Jeličić

Dopo un lungo periodo di pandemia in cui a dettare le regole della vita quotidiana erano le misure di contenimento del coronavirus, ci stiamo finalmente avvicinando al ritorno alla normalità. In seguito a ben due edizioni (quasi) autunnali dell’unico Festival musicale itinerante in Croazia, le Melodie dell’Istria e del Quarnero (MIQ) riprendono la consueta programmazione di fine giugno. Quest’anno, la vivace carovana avvierà la tournée nel Quarnero mercoledì 22 giugno con un concerto a Castua, nell’imponente e restaurata Crekvina. Il giorno seguente, il Festival sbarcherà nel centro di Malinska. Ricordiamo che Malinska è una delle città dell’isola di Veglia, insieme a Ponte (Punat) e al capoluogo dell’isola, che ospitano il MIQ a turni. Il Festival tornerà sulla più grande isola croata dopo due anni di pausa. La serata finale della manifestazione si svolgerà invece sabato 25 giugno a Fiume, in piazza della Risoluzione fiumana, e verrà trasmessa in diretta sul programma della Radiotelevisione croata (HRT). Si tratterà della ventesima finale del MIQ ospitata nel capoluogo quarnerino, nonché della 38.esima partecipazione di Fiume all’organizzazione del Festival. Il concorso per la partecipazione al 58.esimo MIQ si è concluso di recente. Come previsto, al bando sono pervenute numerosissime richieste che a breve verranno valutate e selezionate dalla commissione del Festival. Anche quest’anno, secondo quanto annunciato dagli organizzatori, verranno presentati al pubblico numerosi brani di qualità, mentre saranno gli spettatori a decidere, come da tradizione, i vincitori di ciascuna delle serate della manifestazione. Oltre alla vittoria finale e ai premi assegnati dalla giuria del MIQ, i partecipanti competeranno anche e soprattutto per l’approvazione del pubblico che pazientemente attende la 58.esima edizione del più importante Festival di musica popolare del Quarnero. Ricordiamo che l’anno scorso è stato il quartetto composto da Nevia Rigutto, Duško Jeličić, Tamara Brusić e Mauro Staraj ad aggiudicarsi la vittoria con la canzone “Da bimo i k letu”.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display