Jerry Ricks blues Festival Niente paura del virus

La rassegna sarà incentrata su musicisti provenienti dalla Croazia, anche se è prevista l’esibizione di due band italiane

Damir Halilić Hal, Riccardo Staraj, Matej Mostarac e Saša Brusić

Nonostante i problemi causati dall’emergenza sanitaria, il Jerry Ricks blues Festival si terrà anche quest’anno. Sulla scia dello scorso anno, la seconda edizione della rassegna del blues si terrà in diverse località della riviera liburnica, a Klana e a Castua. Come rilevato dagli organizzatori e direttori artistici della manifestazione, Damir Halilić Hal e Riccardo Staraj, gli appassionati di blues potranno godere di una serie di eccellenti esibizioni dal 24 luglio al 1.mo agosto. In seguito alla pandemia, considerate le restrizioni anti-contagio, il Festival non avrà quest’anno una dimensione internazionale ma sarà comunque di alta qualità. Gli unici ospiti oltreconfine che si esibiranno alla rassegna saranno due band italiane.
Il via a Draga di Moschiena
Il Festival avrà inizio il 24 luglio a Draga di Moschiena, dove si esibiranno gli spassosissimi Soulfingers e il 99trio. Il giorno dopo, 25 luglio, la carovana musicale salirà a Moschiena, ovvero nella Loggia, dove avrà luogo l’esibizione di Riccardo Staraj&Midnight blues band e Riccardo Grosso blues band. Contemporaneamente a Laurana, a pochi passi dal mare, si presenteranno Damir Halilić Hal e la Mike Sponza band. Il 27 luglio si terrà il programma Jerry Ricks art&vision, che comprenderà l’apertura della mostra su Jerry Ricks, la proiezione del film “Črni Kastavac“ di Igor Modrić e la Cigar box guitar presentation by Ivan Petričić. Il 28 luglio sulla Gradina di Klana si esibiranno gli istriani Vervet e i Sunnysiders, mentre il 29 luglio a Mattuglie sarà la volta dell’icona blues croata Zdenka Kovačiček accompagnata dalla Greenhouse blues band. A Mattuglie, in veste di apripista si esibiranno Damir Halilić Hal e Riccardo Staraj.
Zdenka Kovačiček e Dado Topić
Il 30 luglio, sulla Scena estiva si presenteranno Mateja Majerle e la Jed Becker’s Group ft. Elvis Stanić, mentre l’ultimo giorno di luglio a Castua si terrà il grande finale del Festival. La serata sarà inaugurata dall’esibizione di una delle migliori giovani cantanti blues-jazz, Valerija Nikolovska, dopodiché sul podio saliranno gli Atomsko sklonište. L’ultimo giorno del Festival, il 1.mo agosto, vedrà l’esibizione di un’altra leggenda, ovvero di Dado Topić, che si esibirà assieme a Lela & Joe Kaplowitz con il Kazališni band KKV e Black Coffee, nonché con la band Bogart di Branko Bogunović Pif, musicista che ha partecipato all’incisione di 340 album ed è stato membro di gruppi quali Animatori, Plava trava zaborava e Drugi način. L’ingresso a tutti i programmi è libero.

Facebook Commenti