Isola, vivace ondata di eventi culturali

Nell’agenda di luglio un’alternanza quasi quotidiana di concerti, teatro e spettacoli per i più piccoli

Pubblico sempre numeroso in piazza Manzioli

Il mese di luglio porta a Isola una vivace ondata di eventi culturali con la proposta di un cartellone variegato nel segno del divertimento e del ritorno alla condivisione. Dopo mesi di restrizioni che hanno limitato occasioni di incontro e socialità, il Centro per la cultura, lo sport e le manifestazioni ha realizzato un programma culturale ricco e coinvolgente. La possibilità di usufruire degli spazi all’aperto in grado di ospitare un pubblico numeroso nel rispetto delle normative vigenti, ha permesso di allestire svariati eventi con l’obiettivo di coinvolgere persone di tutte le età. Praticamente quasi tutti i giorni c’è la possibilità di gustare uno, due o anche tre spettacoli. Così l’estivo dell’Arrigoni che ha già offerto due concerti di rilievo, oggi, venerdì, ospiterà il gruppo The Frajle e il giorno dopo la presentazione della pubblicazione bilingue “Isolani interessanti”. Domenica, invece, si terrà la celebrazione ufficiale della Festa del Comune, con la consegna dei riconoscimenti ai più meritevoli, mentre la prossima settimana, martedì e giovedì, sono stati inseriti in agenda due spettacoli teatrali. Domenica 18 luglio torna la musica con “Una Big band cerca il tuo talento” e sabato 24 l’appuntamento tradizionale con la musica alternativa di “Izola Mjusik Fest”. L’Arrigoni ha in agenda ancora il 27 luglio la rappresentazione teatrale “Jugoslavia, il mio paese”, il giorno seguente ci sarà la proiezione del film “Greta” e giovedì 29, invece, alcuni corti del cinema muto del ciclo “Buster Keaton sotto le stelle”. Il programma mensile chiuderà il 31 luglio con il concerto dei King Foto. Al Parco “Pietro Coppo” il fine settimana inizierà con l’esibizione di Leon Bučar, sabato con il gruppo “B-Kompleks” e domenica sarà allestita una rappresentazione teatrale per i più piccoli. Seguiranno altri due concerti, quello di domenica 11 luglio con Marko Hrabar e mercoledì 14 con il Magazzino commerciale. Giovedì 15 luglio ci sarà lo spettacolo stand up con Rok Šrlep, seguito sempre giovedì e venerdì da due concerti, con il duo composto da Marsell Marinšek e Miriam Monica e Maja Keuc. Domenica, invece, dopo uno spettacolo per bambini, torna la musica con il Duo Aritmija e si prosegue mercoledì 21 luglio con il Lapsus trio e Natalija Tumpej. Giovedì 22 ci sarà l’inaugurazione della mostra “Vez/Legàmi”, seguono i concerti di venerdì e sabato con i gruppi Amsterdam e Semikanta, La domenica propone dapprima una rappresentazione per bambini seguita dal concerto di Lara Dover Duo e mercoledì 28 l’esibizione del Duo Vagabunda. Giovedì 29 intratterranno il pubblico con una stand up i comici Matevž Baloh e Mark Gemmastyles e venerdì 30 luglio torna la musica con Les Babettes. Anche via Lubiana ospiterà alcuni concerti, tra i quali la Mandolinistica capodistriana, Ikebana, Barbara Šinigoj Quintet e Norea & Jani Kovačič & Laura Betka Kranjc. Torna anche quest’anno la kermesse musicale di “Isola in musica” organizzata dalla locale CAN nella cornice di piazza Manzioli, prevista il 20, 21 e 23 luglio rispettivamente con la musica dei Vruja, Ratko Zjaca e Simone Zanchini con il ZZ Quartet e una chiusura di tutto rispetto con la mitica Antonella Ruggiero.

Facebook Commenti