Il Teatro fiumano in festa per i suoi primi 135 anni

L'Aida al Ivan de Zajc di Fiume

Un compleanno con i fiocchi per il Teatro Nazionale “Ivan de Zajc” che nel weekend ha celebrato il suo 135º anno di attività. Un anniversario ricordato alla grande ripercorrendo quell’inaugurazione quando sul palcoscenico erano state eseguite due opere, “L’Aida” di Giuseppe Verdi e “La Gioconda” di Amilcare Ponchielli. Per ricordare quella storica giornata, la dirigenza ha pensato di far ritornare l’Aida sul palco fiumano, affiancandole stavolta “Nikola Šubić Zrinski”, la celebre opera dell’autore che dà il nome al teatro fiumano, ovvero Ivan de Zajc.
Rispettando le norme imposte dall’emergenza Covid, entrambe le opere sono state eseguite con la capienza del teatro praticamente dimezzata e con l’orchestra composta da soli 30 elementi.

Facebook Commenti