Il premio «Ivo Kalina» a Mauro Stipanov

Mauro Stipanov e il sindaco Marko Filipović. Foto Roni Brmalj

La Città di Fiume ha istituito nel 2006 il premio “Ivo Kalina”, dedicato all’artista fiumano d’elezione, scomparso nel 1995. Il premio, che quest’anno è giunto alla sua decima edizione, viene assegnato alla migliore mostra di arte contemporanea tenutasi negli ultimi due anni nelle gallerie o negli spazi pubblici cittadini. Il premio, che consiste di un riconoscimento scritto e di un premio in denaro, viene assegnato alla migliore esposizione indipendente oppure alla migliore concezione d’autore. Tra le dodici candidature pervenute quest’anno, ad aver conquistato la giuria, della quale hanno fatto parte Ema Makarun, Kora Girin, Dražen Filipović, Siniša Majkus e Plamena Šarlija, è stato il connazionale Mauro Stipanov con la mostra “Jungla della vita”, allestita nella Galleria Kortil, in seno alla Casa croata di Cultura (HKD) di Sušak, nei mesi di febbraio e marzo dell’anno scorso.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.