Il piccolo Juju premiato al Festival «Igor Madžirov»

Lo spettacolo del Teatro dei burattini di Fiume, per la regia di Renata Carola Gatica, ha ottenuto due riconoscimenti alla rassegna macedone

0
Il piccolo Juju premiato al Festival «Igor Madžirov»
Gli attori in scena durante la rappresentazione. Foto: Petar Fabijan

Il Teatro dei burattini di Fiume ha ottenuto un nuovo riconoscimento per l’importante lavoro artistico svolto. L’ensemble dello spettacolo “Le avventure del piccolo Juju” è stato premiato per la performance al Festival “Igor Madžirov” di Skopje, in Macedonia, mentre Renata Carola Gatica ha ottenuto il premio per la miglior regia. Al Festival internazionale “Igor Madžirov” si sono presentati due teatri croati, ovvero il Teatro dei burattini di Fiume e il Teatro “Žar ptica” di Zagabria. Lo spettacolo “Le avventure del piccolo Juju” delle autrici Ivana Đula e Milica Sinkauz, ispirato dalla canzone di Žarko Roje e Petar Bergamo, ha conquistato i favori del pubblico di bambini, ma anche dei membri della giuria, i quali hanno apprezzato in particolar modo l’utilizzo di elementi scenici fatti di materiali naturali per la costruzione di strumenti musicali usati nella messa in scena.

Una marionetta della retrospettiva.
Foto: ŽELJKO JERNEIĆ

”Le avventure del piccolo Juju” è uno spettacolo che parla di come affrontare le proprie paure, di cui molte sono infondate. Accanto alle autrici e alla regista, lo spettacolo è stato realizzato dalla scenografa Alena Pavlović, dal coreografo Damian Cortes Alberti, dal tecnico delle luci Sanjin Seršić, nonché da Ivana Đula in qualità di compositrice. Nella messa in scena hanno preso parte Tilen Kožamelj (Juju), Damir Orlić (Coccodrillo), Andrea Špindel (Mamma Kukunka), David Petrović (Papà Taranta) e Zlatko Vicić (Narratore).
La prossima tappa dei burattinai fiumani sarà la 25.esima edizione dell’ASSITEJ (Associazione internazionale dei teatri per l’infanzia e per i giovani), a Čakovec martedì prossimo, 11 ottobre, dove presenteranno lo spettacolo “Un cuore più grande di me stesso”, nonché un’interessante mostra. Lo spettacolo che parla dell’importanza di un abbraccio verrà riproposto al pubblico fiumano oggi alle ore 11 e alle 18 in seno al programma della Settimana dell’infanzia. Il prezzo dei biglietti sarà ridotto.
Al Festival ASSITEJ il Teatro dei burattini di Fiume porterà pure la mostra dell’artista visiva Marija Volkmer “Za naše daske prikovani 60 godina… i još koja više” (Inchiodati alle nostre tavole da 60 anni… e poco più), che propone i burattini degli spettacoli più di successo degli ultimi sessant’anni. Per ogni decennio del Teatro dei burattini di Fiume sono stati scelti i personaggi più amati. Con questa retrospettiva il pubblico potrà non solo ripercorrere la storia del Teatro fiumano, ma seguire lo sviluppo stilistico degli artisti e stilisti che in più di mezzo secolo hanno creato le marionette usate in scena.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display