Grisia. Omaggio a Bruno Mascarelli

Si svolgerà domenica la Colonia artistica aperta a grandi e piccoli, professionisti e dilettanti

Un'immagine della scorsa edizione. Foto Dusko Marusic/PIXSELL

È dedicata quest’anno alla memoria di Bruno Mascarelli – il grande artista rovignese scomparso circa un mese fa all’età di 93 anni – la grande mostra collettiva all’aperto, Grisia, che si svolgerà domani, 11 agosto, tra le calli e le piazze del centro storico di Rovigno.
Sono quattro le categorie proposte anche quest’anno, tra opere di artisti accademici, studenti di Belle Arti, artisti autodidatti e bambini, che dovranno presentare la domanda di partecipazione dalle ore 7 alle 9.30 al Museo della Città di Rovigno e potranno esporre le loro opere (al massimo 5) dalle ore 10 alle 17. Per i migliori lavori sono previsti dei Premi acquisto del Museo della Città, il Premio Bruno Mascarelli, il Premio Slobodan Vuličević e il Premio acquisto Maistra d.d.. La cerimonia di premiazione è prevista per le ore 17, di fronte alle case Mascarelli e Vuličević (Grisia 46). Nel corso della giornata allieterà il pubblico lo Sterptet jazz, mentre a fine cerimonia di premiazione, verso le ore 17.30, ricca offerta gastronomica con prodotti e bevande autoctone (prosciutto, formaggio ed ecobirra Kampanjola) per tutti i partecipanti, nel giardino Mascarelli.
La manifestazione, organizzata dal Museo della Città di Rovigno, è resa possibile con il sostegno della Città e dell’Ente turistico locale, nonché della Regione istriana, della società “Maistra” e dell’Associazione Faro 11.
Il parcheggio gratuito è disponibile per tutti gli espositori, sulla posizione di fronte al campo di calcio di Valbruna (Via Stjepan Radić), dal quale sarà organizzato il trasporto in città.

Facebook Commenti