Fiume. Il prof Branzaglia e il ruolo dell’auto nei secoli

0
Fiume. Il prof Branzaglia e il ruolo dell’auto nei secoli

A margine della mostra “La grande bellezza”, allestita negli spazi della Galleria Kortil di Fiume fino al 3 maggio prossimo e nell’ambito dell’Italian Design day 2022, il prof Carlo Branzaglia terrà mercoledì 27 aprile, una conferenza sul ruolo e sulla funzione delle automobili nei secoli. Oltre all’aspetto estetico, la lezione toccherà la dimensione sociologica della vita nelle grandi città. Carlo Branzaglia insegna all’Accademia di Belle Arti di Bologna, è coordinatore scientifico della Scuola Postgraduate di IED Milano, membro dell’International health design network e del Consiglio d’amministrazione di Fondazione ADI Collezione Compasso d’oro. Nell’intervista pubblicata qualche giorno fa sulla versione cartacea della Voce, il relatore spiega il fatto che il design italiano coinvolge vari ambiti della vita: dalla cultura, all’industria e all’architettura, dalla scienza alla filosofia, costituendo un elemento base del “vivere all’italiana”. Quella che stiamo vivendo è una nuova stagione che richiede una grande capacità di progettazione, per attraversare il ponte che ci porta dall’era della città dei trasporti e dell’inquinamento a quella della città che diventa verde, inclusiva e sicura. È una nuova fase urbana che richiede come priorità il disegno del futuro, dove architettura e ambiente diventano piani d’azione convergenti e il ruolo del designer indispensabile. La conferenza, che si terrà nella Galleria Kortil alle ore 11, verrà proposta in lingua italiana.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display