Fiori colorati e frattali tra ceramiche e dipinti

All’inaugurazione della mostra mercato delle sezioni della «Romolo Venucci» della CI di Fiume, tra il numeroso pubblico, pure il ministro dell’Amministrazione, Ivan Malenica

Foto: Ivor Hreljanović

È stata inaugurata ieri alla Comunità degli Italiani di Fiume la mostra vendita delle sezioni Ceramica e Pittura “Romolo Venucci” realizzata in occasione della Giornata internazionale della donna, che ricorre l’8 marzo. Come spiegato da Tea Paškov, a capo della sezione Pittura, il tema trattato nei coloratissimi dipinti è legato ai frattali. “Abbiamo fatto una ricerca sui frattali, il che ci ha fatto capire che questi ci aiutano a comprendere l’evoluzione dell’arte astratta – ha spietato –. Infatti, nell’arte astratta le linee, le macchie e le figure geometriche non vengono buttate a caso sulla tela, come spesso crede chi non ha molte conoscenze in questo campo, bensì hanno una logica interna”, ha rilevato Tea Paškov. Gli allievi hanno decorato con frammenti di frattali anche alcune borsette, pure queste in vendita. Il ricavato della mostra verrà impiegato per l’acquisto del materiale necessario per l’attività del gruppo di Pittura.

Foto: Ivor Hreljanović

Ivna Safundžić, che guida la sezione di Ceramica, ha spiegato che gli attivisti del gruppo si sono presentati con pezzi ispirati ai fiori e alle loro forme. “Abbiamo lavorato nella tecnica agata, molto complessa, che consiste nell’uso di porcellane colorate e nella creazione di elementi che vengono uniti l’uno all’altro. Si vedono così svariati colori su queste forme un po’ astratte”, ha rilevato Ivna Safundžić. Sono state esposte per l’occasione anche collanine e tappi da bottiglia in porcellana.

Trovandosi in Comunità per un incontro con i rappresentanti dell’Unione Italiana, all’inaugurazione della mostra ha preso parte anche il ministro dell’Amministrazione, Ivan Malenica, il quale dopo l’incontro con gli esponenti della CNI, si è detto onorato di poter inaugurare l’esposizione e si è congratulato con gli allievi di entrambe le sezioni per i bellissimi lavori esposti. Tra i presenti pure Furio Radin, vicepresidente del Sabor, Maurizio Tremul, presidente dell’Assemblea dell’UI, Marin Corva, presidente dell’Esecutivo dell’UI e Petar Mamula, vicepresidente della Regione litoraneo-montana.

Foto: Ivor Hreljanović

Ad arricchire la cerimonia di apertura è stato il Coro misto della CI diretto dalla Maestra Nicoletta Olivieri, accompagnato al pianoforte dalla prof.ssa Vjera Lukšić.

Facebook Commenti