Festival di Sanremo ai nastri di partenza

Amadeus condurrà la 70.esima edizione del Festival della canzone italiana

Manca poco per l’inizio del Festival di Sanremo: martedì sera, 4 febbraio, si apre il sipario del Teatro Ariston, e in conferenza stampa Amadeus ha presentato la 70.esima edizione del Festival della Canzone Italiana.
“Avevo detto che sarà una rassegna imprevedibile e si sta già vedendo anche prima che tutto è imprevedibile. Sarà imprevedibile Fiorello, che conosco da 35 anni: non so cosa farà, ma questo mi piace. E lo saranno anche Tiziano Ferro e Roberto Benigni”. Sulle polemiche e sulle gaffe di Amadeus ha voluto ironizzare Fiorello, protagonista di un divertente siparietto durante l’incontro con la stampa. “Lui non lo fa apposta, lui veramente quando dice delle cose, non si rende conto se non c’è uno vicino che gli dice: guarda che stai facendo questa cosa”.
Amadeus ha infine ringraziato la Rai, l’ad Fabrizio Salini e il direttore di Rai 1, Stefano Coletta, per avergli dato completo sostegno. “Ho sentito incondizionatamente solidarietà e fiducia nel lavoro che sto facendo”. Le polemiche dei giorni scorsi sono acqua passata, bisogna aspettare per vedere cosa accadrà sul palco.

Facebook Commenti