Festival dell’istrioto. Pubblicato il concorso

I lavori dovranno venire inviati entro il 25 agosto 2022 alla Comunità degli Italiani di Sissano

0
Festival dell’istrioto. Pubblicato il concorso

Il Festival dell’istrioto compie dieci anni. Un’occasione per festeggiare, certo, ma anche per essere creativi. La Comunità degli Italiani di Sissano, in collaborazione con i sodalizi di Rovigno, Valle, Dignano, Gallesano e Fasana e con il patrocinio dell’Unione Italiana di Fiume e della Regione istriana, ha bandito da poco il Concorso letterario e video in occasione della X edizione del Festival. Un concorso che prevede la realizzazione di poesie, filastrocche, racconti, ricerche e cortometraggi nelle varietà dialettali delle sei località istriote.

Sezioni e Categorie nel dettaglio. La Categoria “Adulti” – a partire dai 18 anni prevede quattro Sezioni: poesie e/o filastrocche, brevi racconti, racconti e cortometraggi a tema libero. Le Categorie “Giovani” – dai 14 ai 18 anni e “Bambini” – dai 6 ai 13 anni ne prevedono cinque: poesie e/o filastrocche, brevi racconti, brevi ricerche, cortometraggi e breve video dal titolo “I nonni raccontano”, sempre a tema libero. I partecipanti possono concorrere a più sezioni all’interno della propria Categoria con al massimo due composizioni per ciascuna sezione. Tutte le composizioni devono essere inedite.

I lavori scritti vanno inviati in formato word o pdf all’indirizzo di posta elettronica [email protected] oppure per posta ordinaria in busta chiusa entro e non oltre il 25 agosto 2022 alla Comunità degli Italiani di Sissano, via Giordano Dobran 20, Sissano, 52100 Pola (fa fede il timbro postale.) I cortometraggi vanno spediti per posta ordinaria su apposito dispositivo digitale (CD, DVD o chiavetta USB) oppure per posta elettronica (WeTransfer o altro). La proclamazione dei vincitori è prevista nell’ambito della X edizione del Festival dell’istrioto.

Ulteriori informazioni sono disponibili sulla pagina web ufficiale www.festivalistrioto.com.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display