Festival dell’istrioto. Pubblicato il concorso

0
Festival dell’istrioto. Pubblicato il concorso
Una delle scorse edizioni del Festival

Il Festival dell’istrioto compie dieci anni. Un’occasione per festeggiare, certo, ma anche per essere creativi. La Comunità degli Italiani di Sissano, in collaborazione con i sodalizi di Rovigno, Valle, Dignano, Gallesano e Fasana e con il patrocinio dell’Unione Italiana di Fiume e della Regione istriana, ha bandito da poco il Concorso letterario e video in occasione della X edizione del Festival. Un concorso che prevede la realizzazione di poesie, filastrocche, racconti, ricerche e cortometraggi nelle varietà dialettali delle sei località istriote.

Sezioni e Categorie nel dettaglio. La Categoria “Adulti” – a partire dai 18 anni prevede quattro Sezioni: poesie e/o filastrocche, brevi racconti, racconti e cortometraggi a tema libero. Le Categorie “Giovani” – dai 14 ai 18 anni e “Bambini” – dai 6 ai 13 anni ne prevedono cinque: poesie e/o filastrocche, brevi racconti, brevi ricerche, cortometraggi e breve video dal titolo “I nonni raccontano”, sempre a tema libero. I partecipanti possono concorrere a più sezioni all’interno della propria Categoria con al massimo due composizioni per ciascuna sezione. Tutte le composizioni devono essere inedite.

I lavori scritti vanno inviati in formato word o pdf all’indirizzo di posta elettronica [email protected] oppure per posta ordinaria in busta chiusa entro e non oltre il 25 agosto 2022 alla Comunità degli Italiani di Sissano, via Giordano Dobran 20, Sissano, 52100 Pola (fa fede il timbro postale.) I cortometraggi vanno spediti per posta ordinaria su apposito dispositivo digitale (CD, DVD o chiavetta USB) oppure per posta elettronica (WeTransfer o altro). La proclamazione dei vincitori è prevista nell’ambito della X edizione del Festival dell’istrioto.

Ulteriori informazioni sono disponibili sulla pagina web ufficiale www.festivalistrioto.com.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display