Abbazia. Confermato a luglio il concerto di Željko Joksimović

Il cantante serbo Željko Joksimović si esibirà il 24 luglio alla Scena estiva di Abbazia

Tra i numerosi concerti che vengono annunciati in questi giorni e che ci fanno sperare in un’estate di cultura e svago, ma soprattutto di ripresa economica e tante visite di turisti, c’è pure il concerto del cantante serbo Željko Joksimović, confermato per il 24 luglio alla Scena estiva di Abbazia. L’instabilità degli ultimi tempi ci ha tenuti con il fiato sospeso fino all’ultimo e dopo un lungo periodo di cancellazioni e incertezze, sembra sia iniziata l’era delle conferme degli eventi culturali fissati in precedenza.
Željko Joksimović, il quale si esibisce da tantissimi anni nelle sale concertistiche più grandi della Croazia, ma anche degli altri Paesi confinanti, ha deciso di interrompere la lunga pausa iniziata alla fine dell’anno scorso e riprendere a cantare. L’ultimo concerto di Joksimović, infatti, risale all’inizio di novembre del 2019 a Sarajevo, a cui assistettero ben 60mila persone.
Ora, dopo sei mesi di silenzio, il cantante che registrava il tutto esaurito nell’Arena di Zagabria meno di un anno fa, ha annunciato la ripresa delle esibizioni dal vivo per la gioia di tutti i suoi fan. Il prossimo appuntamento, dunque, avrà luogo ad Abbazia e anche in questo caso ci si può aspettare uno spettacolo musicale all’insegna del talento e delle capacità vocali di Joksimović. Ovviamente il numero dei posti, ovvero dei biglietti in vendita, sarà ridotto e per questo motivo tutti gli interessati sono invitati ad acquistarli quanto prima. Il prezzo del biglietto è di 160 kune e si può comprare negli uffici del Festival Opatija, alla Scena estiva, ogni giorno dalle ore 8 alle 16, a Fiume nel negozio della casa discografica Dallas oppure nei punti vendita del portale mojekarte.hr.
Ricordiamo che il successo dell’artista aveva subito un’impennata nel 2004 in seguito alla sua partecipazione al Festival Eurosong con la canzone “Lane moje”, alla quale è seguita la collaborazione con il gruppo Hari Mata Hari, con Jelena Tomašević e altri artisti.

Facebook Commenti