Tiramisù: leva per promuovere il brand Fvg nel mondo

“Sviluppare consapevolezza sul brand Friuli Venezia Giulia attraverso la valorizzazione di quei prodotti enogastronomici che rappresentano vere e proprie eccellenze non solo per il mercato italiano ma, ben di più, mondiale”.

È questo l’obiettivo delineato dall’assessore al Turismo, Sergio Emidio Bini, durante il suo intervento, stamane a Trieste, alla conferenza stampa di presentazione della terza edizione della “Friuli Venezia Giulia Selection”: due giorni (il 21 e il 22 settembre prossimi) durante i quali appassionati chef non professionisti si sfideranno, nella cornice di Villa Manin di Passariano, nella preparazione di uno dei dolci più famosi e amati, con l’obiettivo di approdare alle semifinali della Tiramisù World Cup 2019 il 3 novembre prossimo a Treviso.

Alla presenza del direttore generale di PromoTurismoFvg, Lucio Gomiero, del presidente della Camera di Commercio della Venezia Giulia, Antonio Paoletti, e di Francesco Redi, ideatore e organizzatore della rassegna, Bini ha posto inoltre l’accento sul valore dell’enogastronomia quale “leva per un turismo slow, fatto non solo di apprezzamento dei prodotti finali ma della conoscenza dei processi produttivi e del territorio”.

“Una cultura – ha concluso l’assessore – che abbiamo il compito di diffondere, anche nelle sue vesti di strumento per lo sviluppo economico della comunità regionale”.

Facebook Commenti