Si va «Sui sentieri delle delizie rovignesi»

L’evento gastronomico si svolgerà dal 26 settembre fino al 3 ottobre. Una decina di chef prepareranno piatti tipici, in vendita a prezzi promozionali

Dal 26 settembre al 3 ottobre si terrà una nuova edizione della manifestazione gastronomica “Sui sentieri delle delizie rovignesi”, nell’ambito della quale una decina tra i migliori chef dei ristoranti locali prepareranno varie specialità della cucina tradizionale istriana. I ristoranti che partecipano all’iniziativa di quest’anno sono: Brancin Da Nino, Dream, Fortuna, Graciano, Cantinon, Santa Roma, La Perla, Štorija e lo snack bar Volley Ferata. Gli avventori potranno scegliere tra piatti a base di pesce o di carne, preparati a regola d’arte con ingredienti locali, che avranno modo di gustare a un prezzo promozionale di 120 kune. Si potrà tra l’altro scegliere tra il brodetto di polpo e gamberi, “bigoli neri” con coda di rospo, sardelle “in savor”, filetto di pesce con verdure al cartoccio, buzara di scampi e frutti di mare con polenta, ma anche lonza di maiale con funghi al vino rosso e polenta nonché sugo di manzo con gnocchi di ricotta, vari tipi di pasta fatta in casa e tante altre prelibatezze. Le delizie gastronomiche saranno accompagnate dagli ottimi vini istriani e il prezzo del menu comprende pure il dessert.
L’evento “Sui sentieri delle delizie rovignesi” è organizzato dall’Associazione degli artigiani locale con il sostegno dell’Ente turistico e dell’azienda di soggiorno Maistra. Il suo obiettivo è arricchire continuamente l’offerta di Rovigno e dell’Istria come migliori destinazioni gourmet, presentare le specialità tradizionali istriane ponendo l’accento sui prodotti di stagione, nonché promuovere l’offerta enogastronomica locale nel periodo della bassa stagione turistica. Ulteriori informazioni su quest’evento gastronomico sono reperibili sul sito web dell’Ente turismo rovignese www.rovinj-tourism.com.

Facebook Commenti