Piatti super squisiti senza l’uso di carne

Conferenza in occasione della Settimana della cucina italiana nel mondo

Degustazione di tartine vegetariane ieri sera in Villa Antonio

In occasione della Settimana della cucina italiana nel mondo, organizzata dal Consolato generale d’Italia a Fiume, ieri sera la Comunità degli Italiani di Abbazia ha organizzato una conferenza con degustazione di piatti vegetariani realizzati dall’attivista Deborah Voncina Ivanić. “Lo scopo è stato quello di presentare una mia visione dello stile vegetariano, dove ho spiegato la differenza tra vegetariani e vegani, crudisti e fruttariani, nonché sui benefici di questo tipo di alimentazione. Da sottolineare che non sono un’esperta in materia ma solo un’appassionata che ha deciso di condividere alcune curiosità, tra le quali i nomi di tanti personaggi famosi che hanno deciso di fare questa ‘dieta’ come ad esempio Gianni Morandi, Margherita Hack, Adriano Celentano, Nolan Đoković, Martina Navratilova e altri”, ha spiegato Deborah Voncina Ivanić.

Deborah Voncina Ivanić

Dopo una breve carrellata di piatti tipici italiani, che non comprendono carne, come ad esempio le trofie al pesto, la parmigiana e alcune specialità piemontesi, c’è stata la degustazione di piatti vegetariani preparati dal ristorante Bianco e Nero di Abbazia, nonché dalla stessa relatrice, come tortiglioni al ragù di lenticchie, lasagne di verza con scamorza affumicata, Tiramisù di spinaci, bocconcini con fiocchi di farro, polpettine di bietola e avena. “Visto che il motto di quest’anno della Settimana della cucina italiana nel mondo è ‘Lotta contro lo spreco alimentare’, ho preparato anche piatti con ‘prodotti riciclati’ come il pane raffermo ad esempio, usato nella pappa al pomodoro, nella ribollita e nel Tiramisù di spinaci”, ha concluso la nostra interlocutrice.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.