Le strade del formaggio portano a Sanvincenti

Domani e domenica la nona edizione del tradizionale Festival nell’ambito del quale avrà luogo il concorso per la scelta della migliore capra istriana

In questo fine settimana, tutte le strade portano a… Sanvincenti. Il motivo? La 9° edizione del Festival del formaggio, che si terrà domani e domenica. Manifestazione questa alla quale si presenteranno i migliori produttori istriani di formaggi, offrendo agli amanti degli stessi e ai gastronomadi queste prelibatezze fatte in casa. Gli interessati avranno modo di gustare i formaggi di ottima qualità dalle ore 11 alle 19 in piazza a Sanvincenti. A esporre i propri prodotti quest’anno saranno i caseifici “Zlata”, “Majcani”, “Vesna Loborika”, “Orbanić”, le aziende “Stancija Kumparička” e “Sapori Istra”, nonché le aziende agricole a conduzione familiare “Sia”, “Macan”, “Peršić” e “Maliki”. La particolarità del Festival è rappresentata dal fatto che a eleggere i migliori formaggi ed altri latticini sarà un’apposita commissione della Facoltà di Agronomia, con i premi che saranno assegnati all’apertura della manifestazione.

 

Ritornando al programma, alle 18 di domani i presenti avranno modo di assistere all’elezione della “Miglior capra istriana (Naj koza Istre)”, una manifestazione promossa per il 21° anno di seguito. A dir poco interessante il fatto che sono in ballo tre categorie: per la specie autoctona della capra, per quella più simpatica nonché per ‘Miss d’Istria’. Alle ore 19.30 sempre sabato, al Castello Morosini Grimani, è in programma la degustazione guidata denominata “Abbinamento tra il formaggio e il vino (Sljubljivanje sira i vina)”, organizzata in collaborazione con l’Associazione “Vinistra”. Alla degustazione dunque (che si terrà pure domenica con inizio alle ore 19) saranno presentati dei formaggi prodotti con latte di capra, in combinazione con i vini istriani. Il giorno successivo, domenica, si terrà l’appuntamento forse più sentito, ossia la 4° Fiera delle pecore istriane che inizierà alle 14, con l’immancabile attraente competizione (inizio alle 18 nella radura Žlinja presso il castello) della tosatura delle pecore. L’offerta gastronomica sarà servita dall’azienda “Kampanjola”, che tra l’altro produce la propria birra ecologica, l’azienda agricola a conduzione familiare “Franjul” che presenterà degli insaccati, mente i dolci saranno ad opera di “Villa Soši”. A organizzare il Festival del formaggio sono la Comunità turistica locale e il Comune di Sanvincenti, con il patrociinio della Regione istriana.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.