Castua. Sagra del vino novello in formato ridotto

La Bela nedeja, la tradizionale fiera del vino novello, di quest’anno si svolgerà per così dire in modo simbolico, con un programma ridotto all’osso nella tre giorni prevista, in condizioni epidemiologiche di sicurezza. Dal 3 al 5 ottobre a Castua (Kastav), a pochi chilometri da Fiume, si potrà degustare il vino novello, come accade da anni ogni primo fine settimana di ottobre, ma l’offerta gastronomica e il programma saranno adeguati alla situazione, senza eventi serali e concerti. La presenza delle bancarelle sarà più modesta del solito. L’offerta gastronomica sarà curata dai ristoratori castuani. L’arrivo dei visitatori sarà veicolato in modo da non creare assembramenti. Per arrivare sul colle di Castua sono previste nuove direzioni, mentre anche muoversi attraverso il borgo sarà organizzato in modo ritenuto sicuro. Le bancarelle saranno distanziate…

Facebook Commenti