Abbazia. Destinazione sicura e ottima gastronomia

Dopo un’ottima stagione turistica si pensa all’Avvento

Grande interesse anche per la bassa stagione. Foto: Željko Jerneić

Risultati più che soddisfacenti per quanto riguarda il turismo ad Abbazia. Infatti, nel mese di agosto sono stati registrati 219mila pernottamenti, ovvero il 50% in più dello stesso periodo del 2020. Se invece prendiamo in considerazione agosto del 2019, la percentuale dei pernottamenti ha superato l’83%. Il 94% di tutti i pernottamenti sono stati realizzati dai turisti stranieri, in maggior parte tedeschi, seguiti dagli austriaci e ungheresi. I tedeschi hanno realizzato ad agosto il 70% in più di pernottamenti rispetto al 2020, gli austriaci il 172% e gli ungheresi il 32% in più dello scorso anno. Al quarto posto troviamo gli ospiti nostrani.
Più della metà dei pernottamenti è stato realizzato negli alberghi che registrano un aumento del 61%. Nelle strutture private c’è stato il 46% dei pernottamenti (+42%). Per quanto riguarda ville con piscine e altre strutture a 5 stelle, che sono state le più gettonate, c’è stato un aumento del 50%. La maggior parte degli ospiti che hanno soggiornato nella Perla del Quarnero, aveva un’età tra i 19 e i 30 anni, seguiti da quelli dai 41 ai 50 e infine dagli ospiti tra i 31 e i 40 anni.

Abbazia registra ottimi risultati turistici. Foto: Željko Jerneić

”Abbazia registra degli ottimi risultati nel campo del turismo per il mese di agosto – ha detto la direttrice della Pro loco, Suzi Petričić –, e già a metà mese avevamo superato il numero totale di tutti gli arrivi del 2020, motivo per il quale dobbiamo ringraziare tutti gli operatori turistici. Il grande interesse per Abbazia è dato anche dal fatto che la destinazione è stata riconosciuta come una zona sicura, il che ci permette di guardare con ottimismo anche al periodo post stagionale per il quale già da ora abbiamo delle ottime richieste. Abbiamo inoltre la conferma che Abbazia è stata sicuramente una delle migliori destinazioni per quanto riguarda la gastronomia. Le prenotazioni nei ristoranti venivano fatte con giorni di anticipo. Se poi prendiamo in considerazione che le strutture di alta categoria erano le più gettonate, vediamo che gli investimenti fatti sono più che giustificati. Ci rallegra il fatto che da questo mese prenderanno il via i congressi, alcuni dei quali di grande importanza, quali il MIPRO 9, la conferenza internazionale di cinesiologia, il congresso di psichiatria russo-croato, il primo congresso nazionale di medicina preventiva e sportiva Science4Health organizzato dalla Thalassotherapia di Abbazia, nell’ambito del quale dovrebbe venire battuto il record nella camminata più lunga in apnea e tanto altro ancora. Abbiamo lavorato tanto durante il lockdown e tutte le strutture turistiche hanno saputo riconoscere, tra le prime, l’importanza del progetto ‘Safe stay in Croatia’. Stiamo lavorando sulla promozione dell’Avvento che lo scorso anno ha avuto tantissimo successo nonostante il lockdown. Siamo convinti che proprio il nostro bellissimo Avvento in riva al mare attirerà ancora una volta tantissimi ospiti”.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.