Strade polesi: nel 2021 ritirate 50 patenti

0
Strade polesi: nel 2021 ritirate 50 patenti
Un incidente nel centro di Pola

L’Ufficio per le comunicazione con il pubblico della Questura istriana fa sapere che nel corso dell’anno passato, soltanto nel Polese, gli agenti della Stradale hanno revocato 50 patenti di guida. Tra chi è rimasto senza documento di guida figurano numerosi giovani automobilisti neopatentati, che nell’arco dei due anni precedenti alla revoca hanno collezionato troppe multe e perso complessivamente 9 punti patente. Naturalmente, non soltanto i neopatentati si sono visti revocare il documenti. Anche a diversi altri automobilisti il documento è stato ritirato. Dalla Questura informano poi che le principali infrazioni al Codice della strada che hanno portato alla revoca delle patenti riguardano la guida in stato d’ebbrezza e la guida sotto gli effetti di sostanze stupefacenti. Chiunque sia rimasto senza patente, prima di poter riprendere il percorso per il conseguimento di un nuovo titolo di guida dovrà pagare una multa che può variare tra le 10 e le 20mila kune.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display