Pola. Strada che vai, lavori che trovi

Ieri in città sono stati aperti nuovi cantieri, anche se di minore portata

Divieti di transito in diversi punti della città

La mappa dei lavori a Pola continua ad ampliarsi. La Città informa infatti che da ieri sono stati aperti altri quattro cantieri. Il primo si trova in vicolo Modrušan, dove l’Ente elettrico nazionale ha avviato una serie di interventi di costruzione di alcuni allacciamenti alla rete. I lavori dovrebbero durare fino al 2 aprile. Fino ad allora, il traffico in ingresso e uscita dalla via interessata sarà regolato da ua semaforo provvisorio. Il secondo dei quattro nuovi cantieri si trova in via Varoš, dove l’azienda municipalizzata “Pragrande” è impegnata nella costruzione di nuovi allacciamenti alla rete fognaria. In questo caso, i lavori dovrebbero (tempo permettendo) essere ultimati entro il 3 aprile. Per tutta la durata dei lavori in via Varoš sarà in vigore un regime provvisorio del traffico, che è stato introdotto anche in parte di via Sissano, dove è in corso la sostituzione di alcuni cavi e allacciamenti alla rete di telecomunicazioni. La “Ericsson Tesla”, azienda responsabile dei lavori, informa che il cantiere dovrebbe essere chiuso il 2 aprile. Infine, la Città di Pola informa che alla società “Tgk Adriatik” è stato concesso il permesso di procedere alla costruzione di alcuni cassonetti semisostterranei in via Marulić, precisamente nel parcheggio della suddetta via. Gli automobilisti sono quindi invitati a prestare massima attenzione. I lavori in via Marulić dovrebbero proseguire fino al prossimo 12 aprile.

Facebook Commenti