Pola. Pattinaggio e trenino: divertimento assicurato

Inaugurata la pista di ghiaccio in piazza Foro, continuano gli appuntamenti riservati in primo luogo ai bambini

0
Pola. Pattinaggio e trenino: divertimento assicurato
Nella mattinata di ieri la pista di ghiaccio è stata presa d’assalto. Foto: GIULIANO LIBANORE

Partenza con posticipo per la pista di pattinaggio su ghiaccio allestita in piazza Foro. La pioggia persistente del fine settimana ha decretato l’arresto di tutte le attività festive del sabato sera e della mattinata di domenica, per cui al Foro si pattina solo da ieri mattina, ma in compenso si potrà farla fino all’8 gennaio. L’orario d’apertura va dalle 9 alle 22 (o 23 il venerdì e il sabato sera) con qualche modifica soltanto in occasione delle feste di fine anno: il giorno della Vigilia di Natale e di San Silvestro si potrà pattinare soltantoo dalle 9 alle 15, mentre a Natale e a Capodanno a partire da mezzogiorno e fino alle 23. I prezzi del servizio sono simbolici: 10 kune (1,33 euro) la mattina oppure 15 kune (1,99 euro) il pomeriggio più l’aggiunta di 5 kune o 0,66 euro per il noleggio dei pattini. L’orsetto-supporto per i piccoli pattinatori costa 10 kune per sessione. Ma questi sono i prezzi per un pubblico di pattinatori individuali. Per le comitive organizzate degli asili e delle scuole dell’anello polese, la fruizione della pista di ghiaccio resta gratuita, cioè a spese della Città di Pola.

Eventi musicali
Così dopo l’apertura del pattinaggio e della residenza di babbo Natale, sempre al Foro, ci aspetta un altra settimana di spettacoli e celebrazioni dell’Avvento. Mercoledì sera con inizio alle 17 la Biblioteca per ragazzi intratterrà il suo giovane pubblico con un altro “Debate festivo” adatto ai bambini tra i 5 e i 9 anni di età. Il concerto del gruppo ABOP, già rimandato per maltempo, si terrà lo stesso giorno con inizio alle ore 20.30 in piazza Port’Aurea. I festeggiamenti entreranno nel vivo giovedì sera a partire dalle 17 con l’esibizione dello studio di danza moderna “Saltatrix”, e, un’ora dopo, della scuola di ballo “Infinity”. Alle 19 in piazza Foro è in agenda lo spettacolo di pattinaggio con musica elettronica dal vivo “Groovoteka Ice skatin’”. Per il ciclo dei concerti “L’Avvento al Duomo” si esibiranno il cantautore Bruno Krajcar e il gruppo vocale Klapa Kastav. Questo è il decimo anniversario del concerto di Natale al Duomo di Krajcar, con ingresso gratuito, cui segue il consueto intrattenimento conviviale in piazza San Tommaso con vin brule, frittelle e crostoli.
Venerdì 9 dicembre il divertimento inizia alle 17 nel Parco Città di Graz con uno spettacolo di teatro per ragazzi “Cacciatori di sogni” (Lovci na snove). A seguire i DJ set di musica house e disco. Il programma si chiama “Disco Bells” e avrà per protagonisti i DJ Alen Sforzina XXL, metre in Piazza Dante Alighieri si ballerà al ritmo dei “Shemica Crew”.

I laboratori creativi
Sabato mattina si parte di buonora con i laboratori creativi alla Bibilioteca per ragazzi. Nel Parco Città di Graz alle 10 gli assistiti del Centro per l’inclusione sociale porteranno in scena lo spettacolo “Lettera a Babbo Natale”. A seguire (alle 11) lo spettacolo “Janko a passeggio sulla strada del Natale” a cura della società “Loop cirkus”. Alle 17 iniziano i laboratori di marionette e pupazzi dell’associazione “Puppetta”. I concerti del giorno: si parte alle 10 in piazza Port’Aurea col gruppo vocale “NešPula” e Cantus PoPuli”, e si continua in piazza Primo Maggio (Mercato coperto) con il concerto della Domino Band alle 11. In piazza Port’Aurea alle 20:30 si esibirà il gruppo punk-rock “Antitodor”.
Sabato mattina torna il trenino panoramico di Natale, che attraverserà le vie di Pola fino al 30 dicembre. Gli orari delle “corse”: dalle 16 alle 20 nei giorni feriali e dalle 10 alle 13 e ancora dalle 16 alle 20 il sabato e la domenica, con l’eccezione del 17 dicembre, che viaggerà solo la sera. Il capolinea è in via Flavia, davanti all’Arena e il tragitto include via dell’Anfiteatro, via Carrara, via Laginja, via Antico, piazza Dante Alighieri (fermata), via Flacio, via Dobrila (fermata), via Laginja, Giardini (fermata) e via dell’Istria con rientro all’Arena. Il tour dura mezz’ora e il viaggio è gratuito.

Tutti i diritti riservati. La riproduzione, anche parziale, è possibile soltanto dietro autorizzazione dell’editore.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display