Pola. Passaggio di consegne tra Zoričić e Miletić

Filip Zoričić è ufficialmente sindaco di Pola. A Palazzo municipale si è svolto oggi, venerdì 5 giugno, il passaggio di consegne tra il sindaco uscente, Boris Miletić, e il neo eletto primo cittadino, FIlip Zoričić, con consegna di chiavi dell’ufficio e di un pesante faldone contenente documenti e altro materiale sullo stato delle finanze cittadine e sui progetti già avviati. Miletić ha successivamente spiegato che la Città non ha debiti e che la situazione delle finanze della pubblica amministrazione è più che buona affermando che il Bilancio è in attivo di 45 milioni di kune. “Il neo sindaco può quindi gettarsi a capofitto nel nuovo incarico”, ha commentato l’ormai ex primo cittadino. Dal canto suo Zoričić ha affermato che per prima cosa “analizzerò e valuterò tutti i documenti consegnatimi dal mio predecessore, con il quale ritengo potrà esserci una qualche forma di collaborazione” ha detto il neosindaco, che al termine del cerimonia del passaggio delle consegne ha lasciato Palazzo municipale, tra gli applausi dei cittadini trovatisi in quegli istanti in piazza Foro.
Non appena assunto l’incarico di sindaco, Zoričić ha avviato le trattative con i partner dell’Sdp e di Možemo!. L’obiettivo è raggiungere un accordo di coalizione che permetta al neo sindaco di avere la maggioranza in Consiglio cittadino.

Il servizio completo sulla Voce in edicola sabato 5 giugno, o in formato digitale. Clicca qui e abbonati.

Facebook Commenti