Medolino. Gira in monopattino: investito da un tedesco

Nonostante le gravi circostanze, tutto sommato se l’è cavata bene un bambino, rimasto lievemente ferito nell’incidente stradale avvenuto verso le 21.15 di domenica 23 maggio a Medolino. Privo di attrezzatura catarifrangente il piccolo si trovava alla guida di un monopattino e stava percorrendo via Brajdine in contromano. Giunto all’incrocio con via Burle, il ragazzino ha iniziato ad attraversare la strada lontano dalle strisce pedonali. Di conseguenza è stato investito da un 53.enne cittadino tedesco, al volante di una Hyundai. Nell’impatto il bimbo ha riportato ferite di natura leggera. Al fine di evitare simili incidenti, la Polizia invita i conducenti di monopattini a usare il casco protettivo e a indossare dell’attrezzatura catarifrangente il che può servire a evitare degli incidenti dalle conseguenze più gravi. Va ricordato che in osservanza del Codice stradale ai monopattini è vietata la circolazione sulla carreggiata nonché sulle piste ciclabili, bensì è permessa solamente sui marciapiedi. Per le trasgressioni di cui sopra la multa è di 300 kune

Facebook Commenti