Mare di ottima qualità sulla costa istriana

Anche al Bianco l’acqua di mare è di ottima qualità

L’Istituto regionale di salute pubblica dal 24 al 26 agosto ha effettuato l’VIII monitoraggio stagionale della qualità del mare lungo le spiagge della costa istriana. Complessivamente, da Salvore a Brestova, sono stati effettuati 215 campionamenti. Dalle analisi svolte nell’Istituto di Oceanografia e Pesca di Spalato, è emerso che in 211 località, ossia nel 98,14 p.c. dei casi, il mare è risultato di ottima qualità. In due punti di misurazione, ossia nello 0,93 p.c. dei casi, a Umago nell’insediamento turistico Stella Maris – Laguna (sotto lo scivolo) e a Torre – Abrega, il mare era di buona qualità. Infine, in altri due punti di campionamento, sempre nello 0,93 p.c. dei casi, in spiaggia Bival nell’insediamento turistico Bi Village a Valbandon, nonché in zona Božinka a Peroi, la qualità del mare è risultata soddisfacente. Nel corso del monitoraggio sono state misurate pure la temperatura dell’aria, che variava dai 22 ai 29 gradi, e quella del mare, che oscillava dai 22 ai 27 gradi.

Facebook Commenti