Istria. Monitoraggio delle acque di balneazione: promossa quasi tutta la costa

Foto: Srecko Niketic/PIXSELL

L’ultimo monitoraggio, il settimo della stagione estiva, della qualità d’acqua marina lungo le spiagge istriane, si è svolto dal 10 al 12 agosto. E i risultati ottenuti dall’Istituto regionale di salute pubblica, che promuove l’iniziativa, possono nuovamente definirsi lusinghieri.Complessivamente sono stati prelevati 215 campioni, da Salvore a Brestova, analizzati dall’Istituto oceanografico e di pesca di Spalato. In 213 località, ossia nel 99,07 p.c., il mare è risultato di ottima qualità.Nei restanti due casi (0,93 p.c.), vicino il parco giochi per bambini a Fasana e dinanzi all’albergo Croatia a Vignole, il mare è stato definito di buona qualità. Inoltre, è stata misurata la temperatura del mare, che variava dai 23,2 ai 26,8 gradi, nonché dell’aria, dai 22 ai 34 gradi. I risultati dei singoli campionamenti sono accessibili sulla pagina web del ministero dell’Ambiente e le politiche energetiche http://www.izor.hr/kakvoca.

Facebook Commenti