Il veliero Royal Clipper cattura l’attenzione nel porto polese

0
Il veliero Royal Clipper cattura l’attenzione nel porto polese
La Royal Clipper nel porto di Pola. Foto: MARKO MRĐENOVIĆ

Ormai l’estate è esplosa in tutti i suoi colori e le città dell’Istria sono tornate ad essere prese d’assalto da migliaia di villeggianti. Assieme ai turisti hanno cominciato a fare capolino anche le imbarcazioni di lusso che ogni anno solcano l’Adriatico. Ed ecco che, ieri, nel porto di Pola ha fatto il suo ingresso la Royal Clipper, una delle navi a vela più grandi del mondo. Lunga 134 metri e larga 16, nel 2001 la Royal Clipper è entrata nel Guinnes dei primati come la nave a vela più grande del mondo. Nel 2019 ha dovuto, però, cedere il primato alla Flying Clipper, nave della medesima società, la svedese Star Clippers Ltd. Dotata di cinque alberi, la Royal Clipper può spiegare ben 42 vele, che occupano una superficie complessiva di 5.200 metri quadrati. A bordo, invece, ci sono 114 cabine, che possono ospitare fino a 227 passeggeri, oltre a bar, ristoranti, tre piscine e un ponte scoperto. Nonostante l’imbarcazione sia in grado di navigare completamente a vela, dispone anche di due motori diesel Caterpillar da 2.500 cavalli vapore. Disegnata da Robert Mc Farlane, la Royal Clipper è stata varata nel 2000, ma il modello originario è datato addirittura 1989. Trascorrere una settimana a bordo della Royal Clipper può infatti costare fino a 20mila kune a persona.

Tutti i diritti riservati. La riproduzione, anche parziale, è possibile soltanto dietro autorizzazione dell’editore.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display