Il Pola Marathon «chiude» il centro

Stasera, dalle ore 19 alle 23, le corriere della Pulapromet seguiranno un tracciato diverso dal solito

La corsa podistica dell’anno scorso

Dopo un anno di pausa ritorna infatti nella città dell’Arena “Pola Marathon”, uno degli eventi sportivi più attesi e apprezzati da podisti, ma anche dai cittadini, che oltre a seguire le tre gare in programma e tifare per i concorrenti in gara, avranno nuovamente l’opportunità di ammirare le splendenti installazioni luminose dell’associazione Sonitus che anche questa volta saranno posizionate in dieci punti strategici del percorso di gara. Gli organizzatori della manifestazione fanno sapere che per lasciare spazio ai podisti, la viabilità cittadina subirà qualche modifica tra le ore 19 e le 22.30. Così dalle 19 saranno completamente chiuse al traffico via dell’Istria e la passeggiata Nello Milotti. Dalle 20 le auto non saranno, invece, ammesse in via Flavia, via Trieste, via della 43.esima Divisione istriana, via dei Partigiani, via degli Statuti vecchi, via della 119.esima Brigata, la Riva, via Flaccio, piazza Dante, via Carrara e via dell’Anfiteatro. Via Laginja e i Giardini resteranno aperte al traffico, ad esclusione dei bus della Pulapromet. Parzialmente chiuse al traffico (soltanto nel momento del passaggio dei podisti) via della Stazione, via Spalato, via Ravenna, via Vitasović, via Mormorano, via Castua, via Bencic, via Pinguente, via dei Lavoratori, via dell’Acquedotto, via del Cimitero, via San Giovanni, via della Confraternita ragusea, via Kandler, via Castropola, via Dalmatin, via Švalbe Vid e parte di via Laginja (tra le vie Dobrila e Antico) e l’incrocio tra via Dobrila e piazza del Popolo. A sprazzi sarà infine chiusa al traffico anche via Antico (dal Teatro Popolare istriano all’incrocio con via Lehar.

 

La chiusura completa oppure parziale di numerose vie ha costretto anche la Pulapromet a rivedere i tragitti di diverse linee bus. Così, dalle 19 alle 23 i bus della linea 1 (in direzione di Stoia) non percorreranno i Giardini, ma via Venezia e poi via Marulić. Nel ritorno transiteranno, invece, lungo via Altura e via Capodistria. I bus della linea 3 non transiteranno lungo via Capodistria, ma lungo via Altura fino a via Rakovac, per proseguire poi in direzione di Verudella. Nel ritorno, i bus, raggiunti i Giardini, svolteranno in via Zagabria e poi in via Stanković. I bus per Stignano (in partenza dal Terminal di Siana) nel ritorno in città non proseguiranno, invece, fino al centro, ma si fermeranno direttamente alla stazione dei bus di Siana.

Facebook Commenti