Golf, un asso nella manica del turismo

Nei giorni scorsi sono stati celebrati i 100 anni di questa disciplina sportiva sulle Isole Brioni

0
Golf, un asso nella manica del turismo

Il golf come uno degli assi nella manica del turismo. Sulle Isole Brioni lo sanno ormai da tempo, tanto che nel fine settimana sono stati celebrati i 100 anni di questa disciplina sportiva sull’arcipelago. A fare da padroni di casa l’Ente Parco nazionale e l’Unione golf croata, mentre il ruolo di patrocinatore è stato assunto dal Ministero del Turismo e dello Sport. L’intento della manifestazione era promuovere il golf quale parte integrante dell’offerta turistica.

Il primo campo da golf in Croazia, quello sulle Isole Brioni, nel secolo scorso era uno dei più grandi in Europa. A cent’anni di distanza fa parte dell’offerta turistica delle Brioni grazie alla peculiarità del campo da gioco e alle condizioni climatiche che attirano i giocatori da tutto il mondo. I partecipanti alle celebrazioni hanno visitato il campo da gioco e una mostra sul tema della storia del golf sull’arcipelago. Nell’occasione hanno assistito alle gare valevoli per il campionato nazionale a squadre che a competizione conclusa promuoverà le squadre che rappresenteranno la Croazia ai campionati europei in Turchia (team maschili) e Slovenia (team femminili).

Il golf è uno dei pochissimi sport che durante il periodo di pandemia da coronavirus ha suscitato un elevato interesse. Il perché è presto detto: è uno sport che si pratica da soli o in piccolissimi gruppi e ciò all’aperto per cui è facile rispettare le misure antiepidemiche. Anche per questo motivo i campi da golf sono sempre più gettonati nei Paesi che fanno dell’industria dell’ospitalità il loro forte. Così anche in Croazia i campi sono sovraffollati per cui i vertici dell’Unione golf croata auspicano la costruzione di nuovi terreni da gioco. Durante una tavola rotonda si è pure parlato del golf in Croazia ovvero della necessità di investimenti pubblico-privati nella realizzazione di nuovi progetti grazie a una maggiore coordinazione tra il Ministero del Turismo e dello Sport e l’Unione golf croata.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display