Dignano, luci al campo di gioco

La Città e la Lega calcio della Regione istriana hanno investito nel progetto pro sport 353mila kune

L’installazione del nuovo impianto d’illuminazione

Finalmente, anche per il centro sportivo di Dignano è arrivato il momento di dire: e luce sia! Da qualche giorno si è infatti accesa quella luce che da ormai troppo tempo mancava sul campo di calcio della città. A darne notizia è l’amministrazione locale, i cui responsabili informano che il progetto per l’illuminazione del campo sportivo è un’iniziativa congiunta della Città di Dignano e della Lega calcio della Regione istriana, che assieme hanno stanziato 353.125 kune.

I riflettori

Per l’esattezza, l’amministrazione dignanese ha investito 269.125 kune, mentre la Lega 84mila. L’accordo raggiunto e le risorse investite hanno permesso l’installazione di ben 4 pali per l’illuminazione (ciascuno altro 12 metri) e diverse coppie di riflettori. Tutti i lavori, dagli scavi al montaggio delle luci, sono stati realizzati dall’impresa “Miramare”. L’installazione e la successiva accensione delle nuove luci del campo sportivo sono state commentate dal sindaco, Klaudio Vitasović, che ha espresso tutta la sua soddisfazione per il progetto. Un progetto che il primo cittadino ha definito “fondamentale” per la valorizzazione e la promozione delle attività sportive sul territorio. Vitasović si è detto inoltre convinto che i nuovi riflettori contribuiranno a innalzare la qualità degli allenamenti della prima e di tutte le altre squadre del Club di calcio di Dignano. “Il nuovo impianto d’illuminazione consentirà ai calciatori di allenarsi più a lungo e anche la sera”, ha detto il sindaco, aggiungendo di essere contento e orgoglioso del fatto che sempre più bambini e giovani dignanesi praticano qualche attività sportiva e trascorrono diverso tempo sui campi sportivi e all’aperto. “Questo significa che i nostri sforzi iniziano a dare i frutti sperati”, ha commentato il primo cittadino, che ha quindi promesso che la Città continuerà a investire nelle infrastrutture e a sostenere tutti i club e le associazioni sportive presenti sul territorio.

Il campo completamente illuminato

Facebook Commenti