Dicembre alla CI di Pola per tutti i gusti

Il cartellone proposto per l’ultimo mese dell’anno vede partecipi tutte le sezioni del sodalizio

0
Dicembre alla CI di Pola per tutti i gusti
La sede della CI di Pola pronta a ospitare numerosi eventi da qui a fine anno. Foto: ŽELJKO JERNEIĆ

“Dicembre al circolo” nell’edizione 2022 sarà finalmente ricco, affollato e privo di reminiscenze di carattere epidemiologico. Rieccoci nuovamente alle consuetudini di sempre, quelle dell’era antiCovid, per cui l’ingresso torna ad essere libero e privo di limitazioni, e la vicinanza una virtù e non un difetto. Il cartellone che la Comunità degli Italiani di Pola propone all’attenzione dei soci con la partecipazione di tutte le sue sezioni, degli asili, degli ospiti e dei collaboratori è ben assortito. Si parte questa sera (15 dicembre) con una delle due recite di Natale della scuola dell’infanzia “Rin Tin Tin”. Alle 17 saliranno sul palcoscenico della Comunità degli Italiani di Pola le sezioni d’asilo “Pinguino” e “Bassotti”, mentre alle 18 andranno in scena i “Delfini”. La seconda delle due recite è in agenda il 22 dicembre alle 18 quando si esibiranno per la gioia di genitori e nonni i bambini dei gruppi d’asilo “Cip e ciop”, “Titti” e “Calimero”.

Lino Mariani, concerto di fine anno
Domani 16 dicembre via Carrara ospita il concerto di fine anno della Società artistico-culturale Lino Mariani chiamato “Bone feste polesani”. A partire dalle 18 si esibiranno tutte le sue sezioni artistiche e precisamente i tre cori, il coro dei bambini “I pici dela Mariani” e l’orchestra degli strumenti a plettro. A dirigere i cori e l’orchestra saranno Ronald Braus, Edna Strenja Jurcan, Orietta Šverko e Clara Cerin. Sul palcoscenico anche il collaboratore pianistico Sandro Vešligaj e un ospite a sorpresa con una rappresentazione scenica ispirata al Natale. Subito dopo gli sforzi della società verranno concentrati sul grande concerto del 28 gennaio 2023 al Teatro cittadino di Pola per i 75 anni della sua fondazione.

Un programma per tutte le età
Con Tamara Brussich, presidente della Comunità degli Italiani di Pola snoccioliamo la parte restante del cartellone per cui, a suo dire, sono state impegnate tutte le risorse del sodalizio e dei suoi più fedeli collaboratori, con l’attrice connazionale Petra Blašković in primo piano. “Quest’anno ci siamo veramente impegnati al massimo per accontentare tutte le fasce d’età e tutti gli interessi del pubblico a seconda delle preferenze. Gli spettacoli sono numerosi, il calendario fitto, l’ingresso libero con la sola eccezione del veglione di Capodanno e quindi direi che ne avremo per tutti i gusti”, ha detto la presidente. Ma vediamo gli orari. Sabato 17 in mattinata torna in Comunità il mercatino dell’usato con musica e servizio bar. In serata alle 19 si terrà l’evento clou, vale a dire la consueta vetrina dei gruppi e delle sezioni artistiche con la partecipazione di Rosanna Bubola e Petra Blašković alias Marietta Polesanich. A seguire la presentazione del calendario 2023, quest’anno nuovamente stuzzicante: ne sono autori l’illustratore polese Vibor Juhas e Alessandro Lakoseljac Ukmar, che si sono ispirati alle battute, alle freddure e ai modi di dire polesani più caratteristici. Da non perdere dunque il calendario che verrà distribuito ai soci nell’atrio anche nelle mattinate del 28, del 29 e del 30 dicembre dalle 10 alle 12 alla sola condizione di aver provveduto al pagamento del canone per il 2022, l’ultimo che si paga in kune perché a partire dal 15 gennaio 2023 i versamenti del canone saranno in euro.

Concerti, spettacoli e tradizioni
I prossimi eventi alla sede di via Carrara sono i seguenti: il 21 dicembre si terrà il concerto degli allievi del Centro studi di musica classica “Luigi Dallapiccola”, il 24 in mattinata ci sarà l’incontro della “Vigilia al circolo” con DJ e “fritole e vin” da gustare dalle 11 alle 15. A Natale e a Santo Stefano la Comunità degli Italiani resterà chiusa, ma già il 29 dicembre alle 19 si torna in sala a seguire un’altra replica dello spettacolo “Veglion in casa Polesanich” con Petra Blašković e Luka Juričić nei panni dei protagonisti.
Il 30 dicembre una gradita sorpresa perché in Comunità ritornano la tombola e altri giochi di società a cura di Marko Voštan nel ruolo di presentatore e animatore. L’ultimo giorno dell’anno, San Silvestro, torna anche il grande veglione di Capodanno con cena servita dal bar Circolo17. Le prenotazioni sono in corso al costo di 230 kune a persona. Il servizio include l’antipasto freddo, il primo, il secondo, il dolce, la bibita e lo spumante di mezzanotte.
La musica da ballo sarà quella del Trio Val.

Tutti i diritti riservati. La riproduzione, anche parziale, è possibile soltanto dietro autorizzazione dell’editore.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display