Cioche. In attesa della festa si parte con le fotografie

La Comunità degli Italiani di Gallesano ha bandito il concorso che premia il migliore scatto. Il termine ultimo per partecipare è il 28 luglio

La lumaca ispiratrice del concorso fotografico

Nell’attesa di maggiori certezze sulle possibilità e sulle modalità di organizzare la Festa delle cioche e la Serata della degustazione dei prodotti tipici, la Comunità degli Italiani di Gallesano “Armando Capolicchio” ha bandito intanto il concorso fotografico “Cioche/Puževi” che si realizza attraverso il portale web della Città di Dignano (www.vodnjan.hr). Come sempre, le fotografie concorrenti devono essere inviate per posta elettronica all’indirizzo [email protected] oppure in formato digitale per posta ordinaria all’indirizzo della Comunità degli Italiani, via Michele della Vedova 67, Gallesano 52216, con la dicitura “Per il concorso Cioche/Puževi”.

 

Non diversamente dalle passate edizione, il tema centrale della manifestazione è la lumaca terrestre e quindi non si parla delle lumache di mare. Il concorso per la migliore fotografia ritraente appunto la lumaca è aperto dal 16 giugno al 28 luglio. La selezione dei vincitori è affidata a una giuria di tre membri. Come negli anni passati, il concorso viaggia (anche) in Rete. Le foto verranno pubblicate sulla pagina Facebook della Comunità degli Italiani di Gallesano (https://www.facebook.com/comunita.gallesano) dopo di ché la fotografia con il maggior numero di “mi piace” verrà proclamata vincitrice e premiata il 15 agosto. Ma saranno ammesse al concorso soltanto le foto recapitate entro la data di scadenza del bando. I premi della giuria sono in denaro e ammontano a 1.000, 500 e 300 kune. Il premio del pubblico (Facebook) consiste in un pacco regalo messo in palio dalla Comunità degli Italiani. Chiaramente il premio assegnato dalla giuria non esclude quello di Facebook e viceversa.

Non ci sono particolari limiti per concorrere tranne le seguenti condizioni tecniche: non più di tre opere (fotografie) per partecipante, rigorosamente in forma digitale (.jpg), le dimensioni minime della fotografia di 2.400 pixell per il lato breve, la risoluzione di 300 dpi, e un massimo di 20MB per tutte e tre le fotografie candidate da un solo concorrente. Chiaramente le fotografie devono essere prive di firma o di logo. La Comunità degli Italiani di Gallesano si riserva il diritto di escludere dalla partecipazione quelle fotografie che saranno ritenute non consone allo spirito della manifestazione. Si riserva inoltre il diritto di utilizzare le fotografie per presentazioni e promozioni sul proprio sito Internet e i social network.

Facebook Commenti