Sarà «Natale Umagico» nonostante il Covid

Il carnet degli appuntamenti da oggi al 6 gennaio

Niente veglione di Capodanno quest’anno nella piazza principale di Umago

Per l’evento più sentito dell’anno, “Natale Umagico”, l’ente Festum ha predisposto, in collaborazione con la Comunità degli Italiani “Fulvio Tomizza” e le associazioni artistico-culturali dell’Umaghese, un programma piuttosto vasto e interessante per tutte le età. Nel rispetto di tutte le misure epidemiologiche, l’undicesima edizione del tradizionale appuntamento offrirà una piacevole atmosfera natalizia da oggi fino al 6 gennaio 2022, con una serie d’eventi che appagheranno sicuramente tutti i gusti. Una tradizione lunga, quella delle celebrazioni del Natale, sia a Umago che nei paesi vicini: a Salvore, per esempio, in passato veniva allestito il bellissimo presepe vivente. Quest’anno si punta tutto su quella che viene definita “la nuova normalità”, che punta all’organizzazione degli eventi nel rispetto delle regole anti Covid.

 

Un mix di arti

La fiaba di Umago, organizzata dall’ente Festum, dalla Pro loco, dalla Comunità degli Italiani e dall’Università popolare aperta, propone un ricco programma, tra musica dal vivo, spettacoli teatrali, mostre e proiezioni cinematografiche. La maggior parte di questo programma dell’Avvento si svolgerà in piazza Primo maggio, con una serie di band locali che al mattino permeeranno l’atmosfera con toni divertenti. Ci saranno i gruppi Pop Gunz, Vervet, Gordan Gregurović & The Band, Goran Griff & Bullea Folk, Febra, Malvatubes, The Molly, Wind, l’Orchestra “Naša sloga” di Babici e il gruppo New Avenue. Il concerto di Natale è in programma sabato 11 dicembre nella Sala Umagica del teatro “Antonio Coslovich”, dove l’Orchestra di fiati di Babici ha preparato un concerto da ricordare, che arricchirà ulteriormente con gli ospiti, la klapa Lungomare e Angelica Zacchigna. La vigilia di Natale sarà accompagnata dall’ottimo gruppo Etiènne & Tempera band.

Il 26 dicembre porterà la corsa tradizionale HO HO HO Run, organizzata dalla Società sportiva Olimpik, che riunirà partecipanti desiderosi di sport e svago, divertimento e socializzazione. La partenza sarà accompagnata dai musicisti dell’energica Brass Band di Visinada, che continuerà a intrattenere tutti i partecipanti e gli appassionati in piazza Primo maggio dopo la gara.

Spettacoli teatrali, che sicuramente delizieranno durante le vacanze, sono lo spettacolo natalizio per bambini “Il tesoro istriano di nonna Santa” (in piazza), “Siciliano per caso?” e ​​“Oltre il volo” (nella Sala del teatro).

Anche quest’anno il teatro di Umago ospiterà tradizionalmente le bravissime ballerine del Centro di danza “Carlotta Grisi”, che quest’anno, il 19 dicembre, proporranno il balletto “Lo Schiaccianoci”, dedicato al regista Nicolae Vasco, che di recente è venuto a mancare, lasciando però un segno indelebile nella bellezza e nella cultura del balletto, in tanti anni di lavoro in città.

Il presepe vivente a Salvore, quando tutto era ancora… normale

Veglione diurno

Anche il programma espositivo sarà per tutti i gusti e per tutte le generazioni. Così, oggi 3 dicembre alle ore 19, nella chiesa di San Rocco sarà inaugurata ufficialmente la mostra dei presepi di Nerina Gašperini Savian e Slavica Renko e la mostra “Terra Umagica” di Giancarlo Stival, molto noto per le sue opere e modellini di località istriane, mostra che resterà aperta fino il 6 gennaio 2022. Martedì 14 dicembre nella Galleria multimediale cittadina verrà inaugurata la mostra di Gianfranco Jannuzzo, mentre sabato 18 dicembre alle ore 18, nel Centro multimediale dell’Università popolare aperta, verrà inaugurata la tradizionale mostra delle 12 fotografie scelte dai cittadini per il calendario 2022 della Città di Umago

Il 31 dicembre niente veglione di San Silvestro: la festa si terrà dalle ore 10 alle 13, in piazza Umagica, ovvero Primo maggio, in compagnia del gruppo The Molly.

Film per buongustai

Allo stesso tempo, il programma cinematografico offrirà nella Sala Umagica del teatro una serie di film di prim’ordine, classificati in alto su tutte le scale di recensione e valutazione nel mondo. A dicembre, quindi, non mancherà il cinema per grandi e piccini. L’undicesima edizione di “Natale Umagico” quest’anno offrirà ai cittadini intrattenimento, musica, danza, arte, cultura e cinema, il tutto nel rispetto della nuova normalità e con la speranza che l’anno prossimo la pandemia non ci sia più, anche se a dire il vero l’avevamo auspicato anche l’anno scorso. L’Avvento a Umago sarà inoltre accompagnato da una ricca offerta gastronomica.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.