Sabato all’insegna del miele, in riva al mare

Sabato l’inaugurazione dell’apiario didattico e di una fiera internazionale dedicata al miele

ALBONA | Sabato, 7 settembre, in Riva a Porto Albona si terrà una fiera dei prodotti delle api. L’evento si organizza nell’ambito del progetto “MED-O-VITA” che il Gruppo d’azione locale (GAL) dell’Istria orientale realizza in collaborazione con tre partner sloveni, ossia con il GAL s CILjem, di Idrija, quello della regione di Škofja Loka e il GAL di Mežica.
Con il progetto “MED-O-VITA” si vuole promuovere l’apicoltura e contribuire alla valorizzazione dei prodotti delle api, alla diversificazione dell’offerta turistica, alla tutela dell’ambiente e allo scambio di esperienze e conoscenze nel territorio in cui operano i gruppi d’azione locale coinvolti nelle attività. L’iniziativa ha visto pure la compilazione di un libro di ricette “Recepti s medom”, Ricette con il miele, in cui ciascuno dei tre GAL ha presentato, in collaborazione con i ristoratori locali, cinque ricette del proprio territorio. Per quanto riguarda quelle del GAL dell’Istria orientale, a contribuire sono stati Florian Radićanin e la sua azienda agricola a conduzione familiare “Pineta”, Ljiljana Mekiš, titolare dell’azienda agricola a conduzione familiare “Giovanna”, Leone Višković e la ditta “Alvona”, Denis Peteani, dell’albergo “Peteani” e Toni Dragičević, del ristorante “Due fratelli”. I loro piatti che sono entrati a far parte della pubblicazione sono, rispettivamente, frittelle (palačinke) alla ricotta di capra e al miele, anatra al miele e all’arancia con polpette di riso, pere caramellate con ricotta e miele, “krafi” (ravioli ripieni al formaggio) albonesi con crema di miele e burger di pesce con crema di zucca e miele.
La fiera comprenderà pure uno show cooking internazionale, nell’ambito del quale saranno preparati non solo i piatti albonesi, ma anche quelli dei partner sloveni. Tra i GAL sloveni, quello di Škofja Loka si presenterà con le salsicce di Cragno al miele, il cosiddetto pane di Škofja Loka e gli struccoli (štruklji) alle noci e al miele. Il GAL di Mežice contribuirà con un pane al miele e un minestrone di pollo al miele della Carinzia, mentre quello di Idrija offrirà ai visitatori il suo gelato al miele, come pure i ravioli tradizionali (žlikrof) di farro ripieni di frutta secca e cosparsi con miele. Il tutto potrà essere assaggiato gratuitamente.
Sempre nell’ambito del “MED-O-VITA”, lo stesso giorno, sarà inaugurato il primo apiario didattico albonese, che il GAL dell’Istria orientale ha realizzato in collaborazione con l’Associazione degli apicoltori di Albona. A progettarlo è stata la ditta albonese “Nova Projekt”, mentre a eseguire i lavori di costruzione un’altra azienda con sede ad Albona, “De Conte”.
L’apiario è stato costruito nel rione albonese di Villette e dovrebbe essere disponibile a tutti i cittadini interessati all’apicoltura e alle api. L’inaugurazione dell’apiario è prevista per le ore 11, mentre la fiera inizierà alle ore 18 e vedrà un’esibizione dei membri della Società artistico-culturale “Ivan Fonović Zlatela” di Chersano e dei musicisti “Acoustic Lounge Trio” di Parenzo.

Facebook Commenti