Rovigno. Esagitata polacca morde un poliziotto

Una splendida veduta di Rovigno

Una 40.enne cittadina polacca è stata denunciata alla magistratura per aggressione a pubblico ufficiale. Inoltre dovrà vedersela con il pretore per disturbo della quiete pubblica. Verso le 18 di giovedì, in un locale di ristoro di un insediamento turistico nel Rovignese, la donna ha raggiunto a più riprese la cucina del locale, assaggiando delle pietanze destinate ad altri ospiti e intralciando i dipendenti nel loro lavoro. Allontanata dalla cucina, ha continuato a comportarsi in modo improprio presso la piscina, tanto che è stata fatta intervenire la Polizia. Allora ha preso a urlare e mentre veniva accompagnata al Commissariato, ha morso un agente alla mano, provocandogli ferite leggere.

Facebook Commenti