Roberto Daris presenta la sua ultima fatica

Nella sede del sodalizio locale l’autore illustra il «Manuale di astrologia psicologica. Carattere e destino nei segni zodiacali»

0
Roberto Daris presenta la sua ultima fatica
Roberto Daris nella CI di Torre. Foto: ROBERTA STOJNIĆ

Appuntamento letterario coinvolgente alla Comunità degli Italiani “Giovanni Palma” di Torre, viste le origini torresane dell’autore, ma anche l’argomento trattato. Roberto Daris, docente di matematica al Dipartimento d’Economia dell’Università degli studi di Trieste, appassionato di musica, astrologia e psicologia, da qualche anno si occupa di archetipi e mitologia. Di recente ha scritto il “Manuale di astrologia psicologica. Carattere e destino nei segni zodiacali”, che ha presentato al sodalizio torresano (dove fa parte del suo Comitato esecutivo) e in precedenza al Caffè San Marco di Trieste e in altre sedi.
Introdotto dalla presidente della CI, Roberta Stojnić, l’autore ha spiegato come il suo interesse per l’influsso planetario sulla struttura delle personalità sia nato una quindicina d’anni fa, con gli iniziali dubbi, dettati dalla sua formazione matematica, superati grazie al noto psicologo Carl Gustav Jung, che preparava la carta astrale ai suoi pazienti e comparò l’astrologia alla psicologia. Sfogliando le pagine del volume, l’autore ha catturato l’attenzione del numeroso pubblico, che gli ha riservato un caloroso applauso.
Attualmente Daris si sta interessando di matematica degli antichi, geometria sacra e numerologia. Dopo questo, sta preparando il libro “L’inconscio dà i numeri”. Il volume sarà incentrato sulla matematica, non quella inventata dalle menti razionali, ma la scienza da sempre presente nell’universale, in cui il confronto verterà tra i numeri, la psicologia e la filosofia antica.
Daris sta studiando anche la psicogenealogia e l’enneagramma. La prima è incentrata sugli elementi psichici tramandati di generazione in generazione, la seconda è un’antica disciplina che suddivide l’azione umana in nove enneatipi o tipologie comportamentali, la cui strutturazione parte dall’infanzia e incide i nostri tratti caratteriali. Il suo interesse è rivolto anche alla fisica quantistica – che spiega il comportamento della materia – e alla medicina di Hamer. Quest’ultima è incentrata sull’uomo e il sintomo che si manifesta, considerato come espressione biologicamente sensata che racchiude un messaggio che, se interpretato, porta all’origine della malattia.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display