Restyling del tetto della CI di Parenzo

La sede della Comunità degli Italiani di Parenzo

Sono iniziati in questi giorni i lavori d’intervento al tetto dell’edificio che ospita la Comunità degli italiani di Parenzo. Si ovvierà così a un problema che assilla il sodalizio da qualche tempo, ossia quello delle infiltrazioni d’acqua piovana, un problema che finora è stato affrontato con provvedimenti provvisori. I lavori sono stati affidati alla ditta “Usora” di Castellier e vengono eseguiti con il supporto finanziario dell’Unione Italiana. L’intervento al tetto dovrebbe essere soltanto l’inizio di un’opera di riqualifica di più vasto respiro, che, ci si augura, prossimamente possa riguardare anche la facciata, che sta cedendo all’usura del tempo, e che è stata messa a dura prova soprattutto dai violenti acquazzoni dell’anno scorso. Nonostante l’impalcatura che avvolge tutta la facciata dell’edificio e i lavori in corso, l’attività dei vari gruppi artistici del sodalizio parentino prosegue senza sosta.

Facebook Commenti