Možemo! conquista Pisino

Una panoramica di Pisino

Pisino è finita bell’abbraccio della piattaforma Mozemo! che ha anche il sindaco, Suzana Jašić. I sette seggi garantiscono a Možemo! la maggioranza, essendo il Consiglio cittadino di Pisino composto da 13 consiglieri. Se sarà maggioranza solida, lo si vedrà alla prima eventuale assenza in sede di voto di un consigliere di Možemo! Perché è un unico voto a fare la differenza. La DDI (in corsa assieme a HSU e HNS) ha ottenuto 4 seggi (quindi, strada elettorale facendo ne ha persi 2); l’Hdz con 333 voti mantiene il seggio di prima, mentre la lista indipendente
di Željko Mrak mantiene a sua volta 1 posto in Consiglio. I 155 voti non bastano all’SDP per salire a palazzo municipale.
Elezioni anticipate a Pisino per l’elezione del Consiglio municipale perché nel cuore dell’Istria non è stato possibile rendere operativo il risultato delle consultazioni di maggio. Insomma, non è stato possibile eleggerne il presidente. Tre tentativi e un nulla di fatto. Così, preso atto della debacle, il governo il 26 agosto aveva decretato per Pisino le elezioni bis.

Facebook Commenti