Lutto nel mondo del vino istriano: è morto Marijan Arman

0
Lutto nel mondo del vino istriano: è morto Marijan Arman
Marijan Arman. Foto Facebok

Improvviso e profondo lutto tra i produttori di vino in Istria. Dopo una lunga malattia, è morto Marijan Arman. Aveva iniziato a occuparsi  di vino poco più di 20 anni fa ed era uno dei più famosi viticoltori in Istria, insieme ad altre importanti cantine della regione come Kozlović, Matošević, Cattunar e altri.
Appartiene  alla  vecchia guardia dei produttori del mondo enoico istriano che ha spianato la strada a molti che iniziarono a fare vino in Istria anni dopo.
Nato nel 1959, si è diplomato al liceo enologico, in seguito si è iscritto alla facoltà di economia e non pensava che avrebbe dedicato tutta la sua vita alla vinificazione. In un’occasione, rivelò che si era anche iscritto all’arte, e le sue idee in quel periodo si muovevano tra questi due campi. Era particolarmente riconoscibile  per la sua Malvasia prodotta da vecchi vigneti piantati dal bisnonno di Marian  circa cento anni fa.
Marijan Arman ha modernizzato la sua cantina negli Anni Novanta, tra i primi appassionati in Istria, e si è dedicato alla produzione di vino moderno e di alta qualità, producendo 16 etichette diverse e il Malvasia Grand Cru e il  Malvasia Réserve sono vini campioni.
Tra i suoi vini rossi, spicca il Teran, di cui gli istriani sono particolarmente orgogliosi, e che è stato anche premiato con il titolo di migliore in Croazia, mentre all’etichetta  Teran Reserve è  stato riservato il punteggio più alto nella guida italiana alle migliori varietà autoctone Vinibuoni. Oltre alla scena vinicola nazionale, i vini di Marijan Arman premiati in Italia sono Malvasia istriana, Teran e Chardonnay.
In totale, la cantina produce 16 etichette, dalle varietà bianche (Malvasia Istriana, Chardonnay, Sauvignon blanc e Moscato bianco semi-dolce) ai rossi Teran, Cabernet Sauvignon, Merlot e Syrah. Ci sono anche due cuvée, i più ricercati durante le festività: Cuvée Superior di Teran, Cabernet Sauvignon e Merlot, e Cuvée Superior Blanc di Malvasia, Chardonnay e Sauvignon Blanc.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display