Lo sciopero dei minatori in tre video

Nell’ambito della Scuola di cinema dedicata alla Repubblica di Albona, gli alunni della SMS «Mate Blažina» e della SE «Vitomir Širola Pajo» realizzeranno dei film su Vines, Carpano e Stermazio

Gli allievi con Arsen Oremović a Vines

Si concluderà oggi il progetto della Scuola di cinema sul tema della Repubblica di Albona e dei festeggiamenti del centenario della storica rivolta dei minatori del 1921. Il coordinatore del progetto e il mentore degli allievi è Arsen Oremović, regista, giornalista e critico cinematografico, laureatosi in regia cinematografica e televisiva (per il cinema documentario) presso l’Accademia d’arte drammatica a Zagabria e in management di comunicazione.

 

Dal 2012 al 2016 è stato membro del Consiglio per il programma della Radiotelevisione croata, mentre oggi fa parte della Società dei registi cinematografici croati. L’obiettivo dell’iniziativa, avviata la settimana scorsa, è insegnare agli allievi la produzione del contenuto audiovisivo e creare dei progetti dedicati al 100.esimo della Repubblica di Albona. Frequentano gli appuntamenti un gruppo di studenti della Scuola media superiore “Mate Blažina”, tutti membri della sezione giornalistica della SMS, con la loro coordinatrice Majda Milevoj Klapčić e alcuni alunni della Scuola elementare “Vitomir Širola Pajo” di Santa Domenica. Si tratta degli studenti Leonarda Bubić, Danijela Daić, Bruno Falco, Paolo Gobo e Leonarda Ivašić e degli alunni Dora Belušić, Eduardo Glussi e Gregory Šumberac. Avrebbero dovuto partecipare pure alcuni ragazzi della Scuola elementare “Ivan Batelić” di Arsia, però alla fine questi non hanno aderito all’iniziativa.

Gli studenti con la prof.ssa Majda Milevoj Klapčić

Il programma ha compreso pure delle lezioni teoriche e i temi cui gli allievi si sono dedicati nella realizzazione delle loro opere sono legati alla storia delle attività minerarie nell’Albonese, agli scioperi dei minatori, alla loro vita, alle sciagure avvenute nelle miniere in questa parte dell’Istria e alle questioni più strettamente legate alle ex località minerarie di Vines, Stermazio e Carpano, visitate nei giorni scorsi dai giovani. Saranno dedicati proprio a questi tre posti i video che dovrebbero scaturire dal progetto. Come ci ha confermato la prof.ssa Milevoj Klapčić, il suo gruppo giornalistico realizzerà due film, uno su Vines, l’altro su Carpano (nel Comune di Arsia), mentre l’opera degli alunni di Santa Domenica sarà incentrata su Stermazio, che fa parte del territorio del Comune di Santa Domenica. I film dovrebbero avere pure una presentazione pubblica e una distribuzione sulle reti sociali. Il progetto è promosso dal Museo popolare di Albona, operante nell’ambito della locale Università popolare aperta (UPA), ed è finanziato dal Ministero della Cultura e dei Media, dalla Città di Albona, nonché dai Comuni di Arsia e Santa Domenica. A provvedere al supporto tecnico è lo studio albonese “Level 52”.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.