L’Aminess gratifica i propri dipendenti

Cittanova. Gli incentivi di 8mila kune si aggiungono a numerose agevolazioni

0
L’Aminess gratifica i propri dipendenti

L’Aminess offrirà quest’anno un incentivo di ben 8mila kune a ciascun dipendente, diventando così uno dei datori di lavoro più ambiti nel turismo. Per premiare e dare un input in più ai dipendenti, la società ha previsto un esborso totale di 8 milioni di kune, che si aggiungeranno ai premi stagionali, all’alloggio, ai pasti caldi, alle spese di trasporto, alle strenne natalizie e altro. Inoltre, l’azienda versa regolarmente ai propri dipendenti i premi giubilari, fino a 10mila kune.

 

“La stagione turistica che ci attende sarà impegnativa, poiché il settore continua ad affrontare carenze croniche di manodopera. Dobbiamo raccogliere questa sfida e fornire ai dipendenti le migliori condizioni di lavoro possibili. Ciò significa un miglioramento delle condizioni lavorative, ulteriori benefici materiali e immateriali, ma anche maggiori investimenti nell’istruzione e nello sviluppo della carriera dei dipendenti. Il lavoro non è più soltanto stagionale; in questi tempi difficili dobbiamo garantire ai nostri dipendenti una stabilità economica e i nostri investimenti contribuiscono certo a farlo”, affermato Zrinka Bokulić, presidente del Consiglio d’amministrazione dell’Aminess cittanovese.

Quest’anno l’Aminess prevede di stanziare un milione di kune per la formazione dei dipendenti. “Ci sforziamo di creare un’atmosfera in cui tutti abbiano l’opportunità di sviluppare il proprio potenziale ed essere ricompensati per questo. Più della metà dei dipendenti stagionali sono stati riassunti, a conferma del successo della nostra politica, che è quella di posizionarci come un datore di lavoro ambito, che si prende cura dei propri dipendenti”, aggiunge Marina Perić, responsabile delle risorse umane del complesso turistico.

Per la prossima stagione, l’Aminess è alla ricerca di mille dipendenti per varie destinazioni. Attualmente ci sono posti vacanti per chef, pizzaioli, camerieri, baristi, receptionist, pasticceri e addetti all’orticoltura e alla manutenzione. Una parte di questi andrà a formare la squadra che presterà servizio nel nuovo “Aminess Khalani Beach Hotel” a Makarska, il primo hotel a 5 stelle nel portafoglio Aminess, che aprirà i battenti tra qualche mese.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display