Istria: non ci sono particolari focolai di Covid-19

Una veduta aerea di Parenzo

Non ci sono particolari focolai di Covid-19 in Istria. I vari casi di contagio sono sparsi su tutto il territorio della penisola. Il maggior numero di infetti si registra in ambito familiare in quanto i bambini s’infettano a scuola. In ogni caso la situazione è stabile. Lo ha dichiarato Dino Kozlevac, responsabile della Task force della Protezione civile istriana.
Nelle ultime 24 ore in Istria sono stati processati 299 test per il Covid-19 di cui 18 sono risultati positivi. Nel contempo 21 persone sono guarite. In isolamento domiciliare si trovano 840 cittadini. In leggero calo il numero di pazienti ricoverati nel Reparto per le malattie infettive dell’Ospedale di Pola: oggi ce ne sono 24, ovvero 3 in meno rispetto a ieri.

Facebook Commenti