Incontro sulla storia della musica dell’Istria

Buie. La SMSI «Leonardo da Vinci» ospita oggi la presentazione del libro di David Di Paoli Paulovich, edito dall’Associazione delle Comunità istriane

0
Incontro sulla storia della musica dell’Istria
David Di Paoli Paulovich. Foto: ERIKA BARNABA

In agenda oggi nella Scuola media superiore italiana “Leonardo da Vinci” di Buie un incontro/lezione con tutte le classi dei Licei coordinato dalla prof.ssa Ileana Pavletić Perosa, nel corso del quale verrà presentato per la prima volta il volume “Lineamenti di storia della musica dell’Istria” di David Di Paoli Paulovich, edito dall’Associazione delle Comunità istriane di Trieste. Il volume ha l’obiettivo di sistematizzare per la prima volta le nozioni e lo stato delle ricerche musicali nel territorio istriano, a Fiume e Zara. Le indagini di Di Paoli Paulovich su tradizioni, centri d’attività e fonti musicali istriane sono condensate e arricchite in questa pubblicazione, con l’intento di produrre un testo onnicomprensivo e di creare nuovo interesse per musicisti, studiosi e semplici lettori interessati alle vicende artistico-musicali di queste terre di tradizione latino-veneto-italiana. L’autore dedica il volume al Maestro mons. Giuseppe Radole, perché quello di Di Paoli Paulovich si presenta come il prosieguo del pluridecennale lavoro di ricerca dello studioso di Barbana, interrottosi soltanto con la sua morte. L’incontro è teso ad avvicinare i contenuti del volume agli alunni degli indirizzi del Liceo generale e scientifico-matematico delle scuole istriane.

Tutti i diritti riservati. La riproduzione, anche parziale, è possibile soltanto dietro autorizzazione dell’editore.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display