Fine settimana di festa a Buie

Il ricco programma inizia venerdì e si protrarrà fino a domenica

Buie

BUIE | Nell’ambito dei festeggiamenti della Città di Buie, quest’anno in calendario numerosi incontri artistico-culturali. Oggi, alle ore 19, presso la sede della CI buiese, sarà il dottor Drago Kraljević, ex Ambasciatore croato a Roma, ad esporre alcune riflessioni dopo le ultime elezioni europee, in una conferenza intitolata “Quale futuro per l’Unione europea?”. Subito dopo (20.30) seguirà un meraviglioso concerto del duo pianistico composto da Tecla Argentieri e Matteo Notarnicola. Sabato 7 settembre, nelle ore pomeridiane (17), verrà presentato il libro “Quando le donne portavano el cocon” con Sergio Vascotto, sempre presso gli ambienti comunitari. Pure quest’ultimo appuntamento sarà susseguito da importanti melodie proposte dalla Gioventù musicale croata. Il fulcro dei festeggiamenti, come da tradizione, è riservato per l’8 settembre, nel giorno in cui nella località si festeggia la “Madonna piccola“ quando, come ininterrottamente ogni anno, gli esuli buiesi dell’Associazione delle Comunità Istriane di Trieste – Comunità di Buie d’Istria, ritornano nella loro città natale per un giorno dove il primo appuntamento mattutino è la Santa Messa alle ore 11.30, assieme alle autorità locali. La seduta solenne che vedrà il conferimento dei premi a cittadini e aziende meritevoli, come pure la relazione annuale del primo cittadino, si terrà alle ore 19 nella suggestiva cornice di piazza San Servolo. In caso di pioggia la cerimonia si terrà nella palestra della Scuola elementare italiana “Edmondo De Amicis”. La solennità si concluderà con un concerto della banda d’ottoni della CI di Buie, come sempre, capitanata da Corrado Moratto, che proporrà in modo superlativo musiche popolari, tradizionali e moderne, capaci di coinvolgere un pubblico di tutte le età.

Facebook Commenti