Due centauri italiani perdono la vita in Istria

0
Due centauri italiani perdono la vita in Istria

Non ce l’ha fatta la 39.enne italiana rimasta gravemente ferita ieri, venerdì 1 luglio, in un incidente stradale verificatosi sulla strada Pisino (Pazin) – Vermo (Beram), nell’Istria centrale. La donna è spirata all’ospedale di Pola dove era stata trasportata d’urgenza. La 39.enne di Noventa di Piave (Venezia) si trovava in sella a una moto Bmw, alla cui guida c’era un 46.enne italiano di Oderzo (Treviso), che è morto sul colpo. I due centauri italiani, infatti, si sono scontrati frontalmente con un furgone targato Fiume, alla cui guida si trovava un 58.enne cittadino croato, che ha causato l’incidente con un sorpasso azzardato. È denunciato per aver causato un incidente stradale con esito mortale. I due motociclisti italiani sono l’11.esima e la 12.esima vittima di quest’anno sulle strade istriane.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display