Dignano. Piazza del Popolo al… Polo Nord

Niente fritole, vin brulé, né assembramenti in occasione delle feste in arrivo. È la legge del Covid-19. Ma la Città di Dignano non rinuncia all’allestimento di una piazza… all’insegna delle feste. Con tanto di villaggio natalizio, casetta di Babbo Natale, paesaggio eschimese e diversi photopoint, per un ricordo… con renne e dolcetti. Non sarà l’atmosfera alla quale si era abituati negli anni scorsi, con i bar in centro adesso chiusi e poca gente per le strade. Ma intanto piazza del Popolo tornerà ad essere addobbata come si conviene. Tant’è vero che ogni giorno vi si può notare un angolo adornato in più.

 

Per la gioia dei più piccoli. Ma anche dei… più grandi. Se per motivi di sicurezza non saranno organizzati eventi di animazione in occasione delle festività a venire, al fine di evitare assembramenti e fenomeni aggregativi in centro storico, sarà comunque un Natale luminoso. E il colore che accende la piazza piace davvero.

A rendere più gioiosa l’atmosfera, accanto al villaggio invernale, ci saranno luminarie e, tradizionalmente, l’albero di Natale. Un bel gesto, per farci sentire comunque uniti e partecipi, in questo periodo dell’Avvento. Nonostante la pandemia e le restrizioni.

Facebook Commenti