Democrazia locale: riconoscimento a Valle

Cerimonia a Castel Bembo. Il Comune istriano premiato assieme a Bjelovar dal Centro Miko Tripalo per il suo modello di sviluppo partecipativo

Castel Bembo a Valle

Il Centro Miko Tripalo ha conferito il Premio Miko Tripalo al Comune di Valle per la promozione della democrazia a livello locale grazie al modello di sviluppo partecipativo e alla gestione locale, come pure alla Città di Bjelovar per la promozione della democrazia locale grazie al progetto della trasparenza del Bilancio cittadino.
Come riferito dal Centro per la democrazia e il diritto Miko Tripalo, la consegna dei premi si è svolta nel Palazzo Soardo-Bembo a Valle, dove sono state premiate due autonomie locali che sono un faro per la democrazia a livello locale in Croazia, aprendo così lo spazio per la formazione di un nuovo paradigma nella gestione su base territoriale e regionale, nonché rafforzando in tal modo i valori della democrazia e della società aperta
Nelle motivazioni dei premi si legge come Bjelovar nel 2019 abbia avviato e realizzato un progetto di trasparenza complessiva del Bilancio cittadino, contribuendo in modo determinante al rafforzamento della democrazia a livello locale in Croazia. Attraverso un’applicazione gratuita tutti i cittadini possono vedere le spese effettuate nell’ambito del Bilancio cittadino, comprese pure quelle nei confronti di persone fisiche e giuridiche, come pure le spese relative alle diarie di tutti i dipendenti della Città.
D’altro canto, il modello di amministrazione partecipativa promosso dal Comune di Valle mostra come in modo innovativo si possa fare fronte alle difficoltà relative “alla suddivisione territoriale inadeguata” della Croazia. Il Comune di Valle si è indirizzato verso la pianificazione strategica della tutela dell’ambiente e delle risorse naturali, del lascito culturale e di quello storico.
Alla cerimonia di premiazione a Castel Bembo sono intervenuti il presidente del Centro Miko Tripalo, Ivo Josipović, nonché il presidente del Comitato esecutivo, Tvrtko Jakovina, mentre a nome del Comune di Valle, ha parlato il sindaco Edi Pastrovicchio, con Igor Brajdić che ha partecipato come vicesindaco di Bjelovar.

Facebook Commenti