Croazia in Schengen. Istria senza frontiere Festa “megagalattica” a Plovania/Scicciole (foto e video)

0
Croazia in Schengen. Istria senza frontiere Festa “megagalattica” a Plovania/Scicciole (foto e video)
Istria - Niente più controlli ai valichi di frontiera

Allo scoccare della mezzanotte la Croazia ha tagliato due traguardi strategici. Ha fatto il suo ingresso in eurozona e nell’Area Schengen. È diventata così il primo Paese a entrare a far parte di queste due comunità che testimoniano l’appartenenza alla famiglia continentale contemporaneamente, a meno di dieci anni dall’adesione all’Unione europea. E mentre i cittadini verificavano di essere muniti di euro per i primi pagamenti nella moneta unica allo scoccare del 2023 nelle ultime ore del 2022 tanti connazionali aspettavano con impazienza il sollevarsi definitivo delle sbarre ai valichi di frontiera.

Il presidente della Regione istriana, Boris Miletić, il sindaco di Buie, Frabrizio Vižintin, il comandante della Direzione di Polizia della Regione istriana, Alen Klabot e il vicesindaco di Capodistria, Janez Starman, sono solo alcune delle autorità che hanno testimoniato all’evento all’ormai ex valico di Plovania/Sicciole. Alla festa, nel corso della quale la Banda d’ottoni della Comunità degli Italiani di Buie ha intonato l’Inno alla gioia, hanno partecipato numerosi istriani (circa un migliaio di persone giunte dalla Croazia, dalla Slovenia, dall’Italia, dall’Austria, dalla Germania, dal Belgio…), inclusi tanti volti noti della CNI ad iniziare dal deputato al seggio specifico garantito alla minoranza nazionale italiana al Parlamento di Lubiana e al presidente dell’Unione Italiana, l’associazione apicale e unitaria degli italiani in Croazia e Slovenia, rispettivamente Felice Žiža e Maurizio Tremul. C’erano pure il presidente della Giunta esecutiva dell’UI, Marin Corva, il vicepresidente dell’Università Popolare di Trieste, Paolo Rovis e il segretario generale dell’ente morale del capoluogo giuliano, Fabrizio Somma. C’erano Jessica Acquavita, vicepresidente della Regione istriana eletta in quota CNI, il vicesindaco di Umago, Mauro Jurman, il suo omologo di Buie, Corrado Dussich, il sindaco di Grisignana, Claudio Stocovaz, Dyego Tuljak, membro della Giunta esecutiva dell’Ui con delega alle attività giovanili…

Il servizio completo sarà pubblicato il 2 gennaio 2023 sulla versione cartacea e sullo sfogliatore del nostro quotidiano

 

Sicciole Schengen
I controlli sono acqua passata pure sul versante sloveno della frontiera, a Sicciole

Tutti i diritti riservati. La riproduzione, anche parziale, è possibile soltanto dietro autorizzazione dell’editore.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display