Buie lancia spiritosi adesivi Viber

Numerosi sono oggi gli adesivi che sostituiscono nei messaggi parole, stati d’animo, pensieri ironici e non, rispecchiando appieno il contesto o il pensiero che si vuole esprimere. A sviluppare un proprio adesivo Viber personalizzato è stata pure la Città di Buie, rappresentando nelle immagini e parole dei punti specifici del territorio cittadino. Non manca quindi la scritta “Te voio ben”, che trasformando le due o della parola “voio” in due olive, fa balzare agli occhi la parola dialettale “oio”, richiamando l’attenzione all’oro liquido che rappresenta tradizionalmente il territorio. Per adempire a una promessa con l’abituale parola “giuro” o dire a qualcuno “hai ragione”, è stato giustamente rappresentato il Palazzo di giustizia, mentre un’altra caricatura molto rappresentativa è “la maia verde”, simbolo indiscutibile del club calcistico cittadino. Coinvolte pure altre località del Buiese, come per esempio Momiano con i famosi “Moscattieri”, gioco di parole che allude ai moschettieri e al Moscato, che invitano a un brindisi con la scritta “Dec?”. Per dire che si ha fretta c’è il famoso treno della Parenzana, ma non mancano pure tanti altri luoghi specifici, come piazza Lama, il campo di calcetto, comunemente chiamato “campo nero”, la spiaggia di Canegra e altri ancora.
Per scaricare gratuitamente i nuovi adesivi bisogna aprire l’app Viber e accedere all’account con il numero di telefono, quindi entrare nel menu principale delle impostazioni, scegliere il pulsante mercato degli adesivi Viber gratis e inserire nella ricerca “Grad Buje-Buie”. Per concludere, bisogna toccare download (scaricare), accedere al contatto di un amico e iniziare a scrivere e inviare uno degli adesivi gratuiti appena scaricati. Il dialogo con le immagini non si limita a due contatti, perché si può parlare contemporaneamente con più persone nelle chat di gruppo create con tanti utenti, come i membri della famiglia, i colleghi di lavoro, gli studenti universitari o chi studia nella stessa classe di una scuola e ha voglia di scriversi quando si trova in luoghi differenti. Scaricare gli adesivi di Buie non deve essere per forza una cosa permanente in quanto attraverso il negozio Viber si può facilmente disattivare il pacchetto delle immagini. Quest’idea è frutto di una collaborazione tra lo studio grafico “Iggital ART” e la Città di Buie.

Gli adesivi creati dall’”Iggital ART”

Facebook Commenti